Aerials, Coppa del Mondo – In Cina trionfano Kushnir e Xu: il Campione Olimpico ruggisce dopo quasi 3 anni

Freestyle-aerials-Anton-Kushnir-Qi-Guangpu-Stanislav-Kravchuk.jpg

A Beida Lake (Cina) è ripartita la Coppa del Mondo 2016/2017 di aerials. La disciplina freestyle ha visto il trionfo della padrona di casa Mengtao Xu (94.47), tornata al successo dopo due anni esatti di assenza dal podio nel circuito. La vicecampionessa olimpica ha rifilato oltre sette punti di distacco alla bella australiana Danielle Scott (87.06), brava a precedere la russa Liubov Nikitina (82.53).

La 26enne cinese ha così firmato la 17esima vittoria in carriera, il 29esimo podio nella Coppa del Mondo. La Cina sperava di infilare la doppietta davanti al proprio pubblico ma a beffare Qi Guangpu (114.48) ci ha pensato il bielorusso Anton Kushnir (115.05) che per sei decimi di punto è riuscito a vincere dopo quasi tre anni di digiuno (l’ultimo successo in Coppa risale al gennaio 2014, a Beida Lake si impose anche nel 2013). Il Campione Olimpico in carica sale così sul gradino del podio per la decima volta in carriera, accanto a lui il già citato Qi e l’altro cinese Hang Zhou (95.58).

Tag

Lascia un commento

Top