Volley, Lorenzo Bernardi si candida a CT della Polonia: “Un sogno, questa Nazionale può vincere tutto”. Sfida tra italiani per la panchina

Lorenzo-Bernardi.jpg

Lorenzo Bernardi vuole la panchina della Polonia! Mister Secolo, il giocatore più forte della storia del volley, si è candidato per il ruolo di CT della Nazionale Campione del Mondo, spedendo il proprio curriculum alla Federazione come hanno fatto altri 15 coach.

Il nome del 48enne di Trento, ora a riposo dopo aver vinto lo scudetto turco con l’HalkBank Ankara lo scorso anno, non era stato ancora svelato ai media ma è stato lo stesso Bernardi a uscire allo scoperto in un’intervista rilasciata a Strefa Siatkowki.

Avere l’opportunità di diventare il coach della Nazionale polacca è qualcosa di speciale e sarebbe un grande onore per me. Sono convinto che la Polonia possa essere una di quelle squadre capaci di vincere molti trofei in futuro. In Polonia ci sono molti giocatori forti e ci sono anche molti giovani promettenti che competono ad alto livello.

Qui potrei fare un grave lavoro, conquistando medaglie a grandi eventi come i Mondiali (nel 2018, tra Italia e Bulgaria, ndr) o le Olimpiadi di Tokyo 2020. Nella mia mente il pensiero di allenare la Polonia comparse già nel 2014 (anno in cui vinsero la rassegna iridata in casa, ndr) ma forse era troppo presto. Ora penso che ci siano i presupposti per creare un grande progetto”.

 

La lotta con altri italiani tra cui Anastasi, Berruto, De Giorgi, Giani, Placì è ufficialmente aperta. Con Rado Stoytchev alla finestra: chi riuscirà a spuntarla?

 

Tag

Lascia un commento

Top