Volley, Italiani all’Estero – De Giorgi vola in Polonia, Centoni ne spara 34, Savani sempre al top, Lasko in Russia

savani.jpg

Sono tanti gli italiani impegnati all’estero, in particolar modo sulle panchine di tutto il mondo. Vediamo i risultati del fine settimana.

 

POLONIA (maschile, nona giornata):

Fefé De Giorgi è sempre al comando della classifica con il suo ZAKSA Zedzierzyn-Kozle che ha vinto 3-0 sul campo dell’Olsztyn di coach Gardini (attuale quinta della classe, a cinque lunghezze dal primo posto) grazie ai 15 punti di Deroo e all’ottima prestazione di Konarski. I Campioni di Polonia ora hanno quattro punti di vantaggio sul terzetto composta da PGE Skra Belchatow, Jastrzebski Wegiel e Asseco Resovia.

Brutto scivolone per il Gdansk di coach Anastasi che ha perso 3-1 sul campo del Czarni Radom: ora l’ex tecnico della nostra Nazionale è addirittura al nono posto, a dieci punti di distacco dalla vetta! Il Katowice di Falaschi ha invece vinto 3-1 contro l’Espadon Szczecin ed è all’ottavo posto in classifica.

 

TURCHIA (maschile, settima giornata):

Lo Ziraat Bankasi Ankara del solito Cristian Savani (9 punti, 2 aces) ha superato il Belediye Plvne per 3-1. La squadra dell’ex capitano della nostra Nazionale si conferma saldamente al comando della classifica con quattro punti di vantaggio sull’Arkasspor Izmir (impegnato nei preliminari della Champions League) che recupererà il match con il MSK Urfa mercoledì 23 novembre.

L’HalkBank Ankara di Camillo Placì ha invece perso al tie-break contro il BBSK Istanbul ed è così scivolato al quinto posto in classifica.

 

CHAMPIONS LEAGUE (femminile, terzo turno preliminare):

Nel weekend si sono disputati i match di ritorno che hanno ufficializzato le squadre qualificate alla fase a gironi. L’Eczacibasi Istanbul di coach Barbolini non stecca, rifila un setto 3-0 alle bielorusse del Minchanska Minsk e passa il turno con le solite Boskovic (17), Kosheleva (10) e Thaisa (9) in bella vista. Le Campionesse del Mondo sono state inserite nella Pool D insieme al VakifBank Istanbul di coach Guidetti, alle tedesche del Dresdner SC e alle russe dell’Uralochka NTMK Ekaterinburg.

 

TURCHIA (femminile, quinta giornata):

Il VakifBank Istanbul di Guidetti ha surclassato il Besiktas con un netto 3-0 e si conferma al comando della classifica con tre punti di vantaggio sul Fenerbahce.

La squadra di coach Abbondanza, infatti, ha vinto per 3-1 sul campo dell’ostico Bursa BBSK, grazie soprattutto ai 25 punti di Uslupehlivan che ha rimediato alla giornata poco positiva del fenomeno Kim.

L’Eczacibasi era invece impegnato in Champions League e recupererà il proprio match domani sera contro l’HalkBank Ankara. Al momento le Campionesse del Mondo sono al quinto posto in classifica, vincendo salirebbero in seconda piazza a due lunghezze dalla capolista. Il Galatasaray di una scatenata Nadia Centoni (34 punti, 4 muri) ha sconfitto il Sariyer per 3-1 e ora è sesta.

 

MICHAL LASKO, ex opposto della nostra Nazionale, ha lasciato la Cina e si è accasato all’Ural Ufa in Russia ma deve ancora debuttare in campionato.

DRAGAN TRAVICA gioca in Iran ma la Super League non è sceso in campo nel weekend (tornerà a gareggiare mercoledì pomeriggio). L’ex palleggiatore della nostra Nazionale milita nell’Urmia, allenato dal padre Ljiubo e nell’ultima giornata è stato sconfitto per 3-0 dallo Shahrdari Tabriz, scivolando così all’ottavo posto in classifica dopo sette giornate.

 

FRANCIA (maschile, quinta giornata):

Il Montpellier di coach Saitta è solo al comando della classifica dopo il bel 3-0 sul campo del Cannes. Lo Chaumont di coach Prandi ha espugnato Parigi al tie-break, rimontando dallo 0-2. Ora la squadra del Professore è al secondo posto, distaccata di 3 punti dalla capolista.

Il Tours di Medei, invece, ha perso al tie-break contro il Nizza di Egleskalns (33 punti), abile a vincere il duello con Levi Cabral (29). Ora il Tours è al quarto posto, distaccato di cinque punti dalla vetta.

 

FRANCIA (femminile, quinta giornata):

Il derby Italiano viene vinto dal Paris St-Cloud di Fiesoli (20 punti) che ha sconfitto al tie break il Le Cannet di coach Parisi e Lombardo (12 punti). Le padrone di casa scivolano al terzo posto in classifica, distaccate di quattro punti dal Beziers che continua a vincere mentre il Parigi è settimo.

Sconfitta anche per il St-Raphael di coach Bregoli: Angeloni (14), Menghi (11), Camera e Gomiero (non entrate) hanno perso in casa al tie-break contro il Venelles e ora sono all’ottavo posto.

 

In Germania prosegue la cavalcata del Berlin Recycling Volleys di coach Serniotti: 3-0 al Rottenburg del palleggiatore Cipollone, sesta vittoria consecutiva e primo posto in classifica a punteggio piano in coabitazione con lo United Volleys Rhein-Main.

L’Almeria di coach Molducci è sempre il solito rullo compressore nel campionato spagnolo maschile: i detentori del titolo infilano la sesta vittoria consecutiva, rifilando un secco 3-0 all’immediata inseguitrice Ibiza ora distaccata di tre punti dopo sei giornate.

Nel campionato polacco femminile niente da fare per il Giacomini Budowlani Torun di coach Vettori che viene sconfitto in casa dalla capolista Budowlani Lodz con un netto 3-0. Il Torun è fermo al nono posto con due sole vittorie all’attivo.

 

 

 

Lascia un commento

Top