Volley femminile, Champions League – Modena espugna Lubiana nel secondo turno preliminare. Brakocevic sugli scudi

Modena-volley-femminile.jpg

Buon esordio della Liu Jo Nordmeccanica Modena nella Champions League 2016/2017 di volley femminile. Le emiliane erano impegnate sul campo del Lubiana nell’andata del secondo turno preliminare, vinto con un netto 3-0 (25-19; 25-21; 25-22) al cospetto di una formazione da prendere con le pinze e da non sottovalutare, guidata da coach Beltrami e con giocatrici interessanti come Van De Vyer, Kostic e Lipicer.

 

Coach Micelli ha confermato la rientrante Ferretti in cabina di regia, in diagonale con l’opposto Brakocevic, Oszoy e Marcon di banda, Belien e Heyrman al centro, Leonardi il libero.

Le bianconere hanno sofferto nel primo set, trovandosi sotto per 13-7 prima che il muro di Modena si registrasse propiziando la rimonta chiusa da Brakocevic ed Heyrman. Le ospiti non riescono a scrollarsi di dosso le avversarie nemmeno nel secondo set, si combatte punto a punto fino al 21-21 quando ancora Brakocevic piazza lo sprint decisivo. Si soffre anche nella terza frazione, Lubiana sorpassa sul 20-19 grazie a Koleva ma qui un muro di Ferretti e tre punti consecutivi di Brakocevic regalano una vittoria fondamentale.

Brakocevic top scorer (19 punti, 4 muri), in doppia cifra anche Ozsoy ed Heyrman. Alle slovene non sono bastate i 20 punti di Kostic

 

Sabato è in programma il match di ritorno al PalaPanini: Modena deve vincere almeno due set per passare il turno, altrimenti si giocherà il golden set di spareggio. Nel terzo turno preliminare, quello decisivo per accedere alla fase a gironi dove è già qualificata Conegliano, si attende molto probabilmente la sfida contro il Cannes che ha vinto l’andata sul campo delle bosniache del Brcko per 3-0.

 

(foto CEV)

Lascia un commento

Top