Tennis, Masters 1000 Parigi-Bercy: Paolo Lorenzi eliminato al secondo turno. Pablo Cuevas vittorioso in due set

Paolo-Lorenzi-Profilo-Twitter-Federtennis-2.jpg

Termina al secondo turno il sogno di Paolo Lorenzi nel Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il senese è stato sconfitto nettamente dal n.22 del mondo Pablo Cuevas col punteggio di 6-1 6-2 in 54 minuti gioco. Un match dominato da Cuevas in lungo in largo per un differenziale tecnico sostanziale. Esce così di scena l’ultimo azzurro presente sul cemento parigino.

Nel primo set l’avvio è da film horror per il nostro Paolo, in balia delle iniziative del tennista sudamericano. In un battibaleno, l’uruguaiano va avanti di due break (secondo e quarto gioco) facendo dei turni al servizio di Lorenzi, un vero e proprio territorio di conquista. Troppo poco “pesante” la palla dell’azzurro per riuscire a mettere in difficoltà Pablo, specialmente al servizio. Sono solo due i punti, infatti, che l’italiano riesce a ottenere contro la battuta dell’avversario. In appena 21′ la frazione, dunque, si conclude 6-1 a favore di Cuevas.

Nel secondo set, pronti, via ed è subito break per il n.22 del ranking, implacabile contro la battuta scarsamente efficace di Paolino. Dal canto suo, il nostro portacolori tenta una reazione, riuscendo finalmente a conquistare qualche punto al servizio, aggrappandosi al match. Tuttavia, il repertorio di colpi di Pablo non dà tregua all’italiano e nel settimo game arriva il secondo break del parziale (5-2) che mette la parola fine alla sfida.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter


Foto da Federtennis

Lascia un commento

Top