Tennis, Finale Coppa Davis 2016: i giocatori di Croazia e Argentina ai raggi X

tennis-marin-cilic-us-open-fb-marin-cilic.jpg

Siamo giunti all’ultimo appuntamento della stagione tennistica, che vedrà nel prossimo weekend Argentina e Croazia affrontarsi a Zagabria per la finale di Coppa Davis 2016. Un’appuntamento dunque imperdibile per gli appassionati del grande tennis, che rimarranno incollati al televisore per ammirare le gesta dei vari Juan Martin Del Potro, Marin Cilic ed Ivo Karlovic. Andiamo dunque ad analizzare ai raggi X tutti i giocatori convocati.

CROAZIA

Marin Cilic: è la punta di diamante degli slavi, capace di salire fino alla sesta posizione del ranking mondiale, anche grazie alle vittorie a Cincinnati e Basilea. In carriera vanta inoltre uno Us Open, conquistato nel 2014, che dimostra una notevole predisposizione verso il cemento ed il gioco veloce.

Ivo Karlovic: un colosso di 2,11 metri è assai pericoloso in battuta, dove eccelle anche per numero di ace realizzati in carriera. Certamente pecca un po’ di reattività, ma il numero 20 del ranking rappresenta una minaccia per i sudamericani.

Borna Coric: il 20enne è tra i giovani più promettenti del circuito, ricoprendo la posizione numero 48 della classifica mondiale. Il talento è tuttavia ancora acerbo, ma ha sicuramente molto tempo per migliorare.

Ivan Dodig: è lo specialista di doppio dei padroni di casa, avendo conquistato in carriera ben 6 tornei, tutti in coppia con il brasiliano Marcelo Melo.

ARGENTINA

Juan Martin Del Potro: la stella dei sudamericani. L’argentino è tornato alle gare dopo oltre due anni di assenza per infortunio, scalando la classifica mondiale fino al 38esimo posto, conquistando inoltre la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio.

Federico Delbonis: 41esimo nel ranking ATP, il 26enne di Azul non è propriamente un big del circuito, ma rappresenta comunque una grossa minaccia per i rivali di Zagabria,

Guido Pella: anche lui 26enne, ha disputato un’ottima carriera nel circuito Challenge, salvo poi non riuscire a confermarsi tra i migliori nei tornei più importanti. Le ultime stagioni stanno però vedendo il tennista di Bahia Blanca tornare nell’elitè, con numerose apparizioni nelle fasi finali delle competizioni più prestigiose.

Leonardo Mayer: una stagione opaca per l’argentino, che però rappresenta un valido elemento di riserva nella rosa del capitano Daniel Orsanic, nonché una cruciale pedina nel doppio.

Foto: pagina Facebook Marin Cilic

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top