Taekwondo, Mondiali junior 2016: a Burnaby nuovo esame per la Giovine Italia

Vito-DellAquila-Taekwondo-Pagina-FB-DellAquila.jpg

Burnaby, città del Canada situata nell’area metropolitana di Vancouver, sarà il prossima banco di prova della giovane italia di taekwondo. In British Columbia inizieranno tra 10 giorni i Mondiali junior, competizione che due anni fa regalò all’italia cinque medaglie. Un’edizione da ricordare con l’oro nei -68 kg di Davide Spinosa, l’argento nei -55 kg di Maurizio Gerardi e i bronzi di Marina Rizzelli (-68 kg), Antonio Flecca (-51 kg) e Simone Crescenzi (-63 kg).

In Canada il difficile compito di replicare quella splendida rassegna iridata toccherà a questi atleti:

Thomas De Zen -73kg 

Il maladense della Taekwondo Action Schio è campione d’Italia della categoria da due anni.

Mario Bucolo -68kg

Il talento della Tiger’s Den Barcellona fa il suo esordio in nazionale. Compito non facile per il siciliano che succede al campione del mondo in carica Davide Spinosa.

Simone Alessio -63kg 

Calabrese di Sellia Marina, si è più volte affermato in tornei internazionali di prestigio. Atleta al secondo anno tra gli junior che ha le possibilità di fare bene a Burnaby.

Francesco Caulo -59kg 

Il 17enne villaricchese si è laureato tre volte campione italiano e vice campione europeo cadetti. Da tenere d’occhio in Canada.

Gabriele Caulo -55kg 

Altro combattente di Villaricca laureatosi campione europeo cadetti nella passata stagione. In Canada il fratello di Francesco cercherà di regalare un’altra gioia alla Futurama Club.

Vito Dell’Aquila -51kg 

La stella della comitiva con il titoli iridato tra i cadetti e quello continentale junior. Il mesagnese punta al bersaglio grosso.

Davide Ditta -48kg 

Esordio con la maglia azzurra per questo laziale cresciuto parecchio nell’ultimo anno.

Yvonne Passamonti -68kg 

L’atleta della Scuola Tkd Nolano è ormai una veterana con medaglie importanti nelle categorie cadetti e junior. Da monitorare con attenzione in Canada. 

Alessia Marotta -63kg 

Atleta del Centro Azzurro Taekwondo allieva del maestro Domenico D’Alise. Anche lei all’eserdio in azzurro. 

Assunta Cennamo -59kg 

Primo anno da junior per la ligure che nelle precedenti esperienze con la maglia azzurra (Mondiali 2014 ed Europei 2015) non è riuscita a superare il primo turno.

Michelle Kovalenko Orfei -55kg

Campionessa italiana junior 2016, l’atleta sandonatese tesserata per l’ASD Taekwondo Città Del Piave vanta varie esperienze con la nazionale azzurra.

Chiara D’Arco -52kg

La giovane salernitana tesserata per il team Bentis con sede a Mercato San Severino ha recentemente conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani di categoria.

 

Martina Corelli -46kg donne

Residente a Lavezzola e in forza alla Asd Polisportiva Voltana, pratica taekwondo da 8 anni e frequenta la terza superiore presso il liceo di Argenta – indirizzo Scienze applicate.

Bianca Pantaleoni -44kg 

La 16enne di Rio Saliceto, tesserata per la Tricolore Taekwondo, si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo i tricolori junior, superando in finale la compagna di squadra Nicole Mastronardi.

Sofia Zampetti -42 kg

Tornata dal torneo di Riga con la medaglia d’oro, l’atleta di Fregene si è conquistata la convocazione al primo anno junior. Tra i cadetti ha ottenuto due bronzi ai Mondiali 2014 e agli Europei 2015.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top