Speed Skating, Coppa del Mondo Harbin 2016: team pursuit azzurro 5° vicino al podio. Giovannini e Francolini in finale nella mass start

pagina-FB-Michele-Malfatti.jpg

Arriva quinto il team pursuit azzurro costituito da Andrea Giovannini, Michele Malfatti e Nicola Tumolero nella seconda giornata della Coppa del Mondo 2016-2017 di speed skating ad Harbin (Cina). Un riscontro cronometrico più che buono per il giovane terzetto italiano ad appena 1″ dal podio in una situazione di classifica dove, Olanda a parte (ampiamente prima in 3’45″33), Norvegia, Corea, Giappone e Italia sono state estremamente vicine.

immagine

Nella prova a squadre femminile si parla sempre olandese col successo delle arancioni in 3’04″01 battendo la Russia (3’06″84) e la Corea del Sud (3’07″91).

Nei 500 metri maschili Divisione B decima ed undicesima prestazione odierna di Mirko Giacomo Nenzi (35″77) e David Bosa (35″85) nella graduatoria capeggiata dalla coppia coreana Min-Kyu Cha/Tae-Yun  Kim. Vittoria assoluta per il kazako Roman Krech (35″07) precedendo il campione del mondo, fenomeno russo, Pavel Kulizhnikov (35″10) e l’orange Kai Verbij (35″19). Non esaltante anche la prova di Francesca Bettrone nei 1000 metri femminili. L’azzurra si è infatti classificata in diciannovesima posizione (1’20″62) nella specialità in cui è stata l’americana Heather Bergsma (1’15″94) ad imporsi davanti alla tulipana Marrit Leenstra (1’16″55) ed alla nipponica Nao Kodaira (1’16″99).

Sul versante maschile, la prova del chilometro ha visto il trionfo, manco a dirlo, di un rappresentante dei Paesi Bassi, ovvero Kjeld Nuis (1’09″57), il finlandese Mika Poutala (1’09″83) e Koulizhnikov (1’09″96). In chiave italiana, quindicesimo posto per Nenzi nella categoria B.

Infine nelle semifinali della mass start maschile si qualificano alla finale di domani Fabio Francolini ed il citato Giovannini, rispettivamente secondo e terzo nelle due gare disputate e, soprattutto, in Francolini sono riposte molte delle speranze da podio dell’Italia.

RISULTATI COMPLETI


Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da profilo FB Michele Malfatti

Lascia un commento

Top