Snowboard, Coppa Europa: nuovo trionfo di Maurizio Bormolini a Landgraaf

Yankov-Bormolini-snowboard-foto-miha-matavz-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup.jpg

Maurizio Bormolini conquista la seconda vittoria in due giorni a Landgraaf nella Coppa Europa di snowboard, sempre nel PSL. Il 22enne valtellinese, che in Coppa del Mondo vanta un secondo posto come miglior risultato (nel PSL di Bad Gastein l’8 gennaio 2016), ha trovato dunque un feeling speciale con la pista al coperto olandese.

Dopo aver chiuso al primo posto le qualificazioni, Bormolini ha superato nell’ordine il sud-coreano Bo-gun Choi, il bulgaro Radoslav Yankov e l’austriaco Benjamin Karl. Nell’atto conclusivo, poi, l’azzurro si è imposto per 38 centesimi sullo sloveno Tim Mastnak. Il podio è stato completato da Karl, vincitore nel derby austriaco con Andreas Prommegger. Alla competizione erano presenti sostanzialmente quasi tutti i migliori interpreti al mondo della disciplina, la quale non fa più parte del programma olimpico (dello snowboard alpino è rimasto il solo PGS). Pur su una pista atipica, Bormolini ha mostrato un potenziale importante che lascia ben sperare in vista dell’inizio della stagione vera e propria. Ancora lontani dalla miglior condizione, invece, gli altri azzurri, tutti fuori dalla top10: 14° Aaron March, 21° Hannes Hofer, 31° Christoph Mick, 33° Daniele Bagozza, 34° Gabriel Messner, 41° Marc Hofer. Il veterano Roland Fischnaller e Mirko Felicetti sono stati squalificati per partenza anticipata.

In campo femminile la migliore azzurra è stata Elisa Profanter, ottava dopo essere stata eliminata ai quarti dall’eterna austriaca Claudia Riegler (43 anni), poi terza. La giovane azzurra aveva sconfitto agli ottavi la connazionale Nadya Ochner, seconda in qualifica. Il successo finale è andato alla tedesca Carolin Langenhorst davanti all’austriaca Julia Dujmovits.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top