Sci di fondo: piccolo stiramento all’adduttore per Federico Pellegrino, ulteriori accertamenti a Milano

Pellegrino-Sci-di-fondo-Pentaphoto-800x533-1.jpg

Attimi di tensione hanno interrotto la preparazione alla stagione agonistica della Nazionale italiana di sci di fondo, in questi giorni in ritiro in quel di Davos (Svizzera). Infatti, come riporta il comunicato ufficiale della FISI (Federazione Italia Sport Invernali), Federico Pellegrino, la punta di diamante della squadra azzurra, “si è fermato nel corso di un allenamento disputato sulla pista svizzera che prevedeva una serie di ripetute brevi sugli sci a causa di un piccolo stiramento muscolare all’adduttore lungo della gamba sinistra. Pellegrino si è sottoposto per precauzione ad una risonanza magnetica già in Svizzera e nelle prossime ore si recherà a Milano per ulteriori accertamenti al fine di valutare in maniera definitiva l’entità dell’inconveniente e i successivi tempi di recupero. Già in serata tornerà in Svizzera per aggregarsi nuovamente ai compagni che, nel frattempo, proseguono l’allenamento“.

Gli atleti italiani presenti a Davos sono Dietmar Noeckler, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori, Lucia Scardoni, Virginia De Martin Topranin, Gaia Vuerich, Greta Laurent e Ilaria Debertolis.

giuseppe.bernardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pentaphoto

Tag

Lascia un commento

Top