Sci alpino, slalom maschile Levi: Marcel Hirscher al comando in Finlandia, quinto Manfred Moelgg

Hirscher-2015-Campiglio-10-Foto-Cattagni.jpg

Marcel Hirscher (Foto Cattagni)


La località finlandese di Levi, situata a nord del Circolo Polare Artico, ospita quest’oggi il primo slalom speciale maschile valido per la Coppa del Mondo di sci alpino 2016/2017. Al termine della prima manche, troviamo al comando il favorito austriaco Marcel Hirscher, che ha completato il tracciato della pista Levi Black in 53″11, nonostante la febbre dovuta all’otite che lo ha colpito negli ultimi giorni. In assenza del grande rivale, il norvegese Henrik Kristoffersen, Hirscher ha dunque l’occasione di mettere a segno punti importanti nella corsa alla sfera di cristallo.

L’Austria festeggia anche il secondo posto del giovane Marco Schwarz, classe 1995, staccato solamente di 21/100 dal suo capitano, mentre il podio provvisorio è completato dal tedesco Felix Neureuther, con 42/100 di ritardo. La sorpresa di giornata è rappresentata dal britannico Dave Ryding, che partendo con il pettorale numero 21 ha strappato un’ottima quarta posizione, a 46/100 da Hirscher.

Per i colori italiani va sottolineata l’ottima prestazione di Manfred Mölgg, quinto con 61/100 di ritardo, due in meno rispetto al fratello d’arte austriaco Michael Matt (+63/100). Sotto al secondo di ritardo troviamo anche lo svizzero Daniel Yule (+64/100), lo svedese Mattias Hargin (+74/100) ed il tedesco Fritz Dopfer (+89/100), mentre completa la top ten il norvegese Jonathan Nordbotten (+1″01).

Secondo azzurro in classifica, Patrick Thaler si trova alle porte della top ten, undicesimo ad 1″04 dalla leadership. Segue Andrea Ballerin, ventesimo ad 1″36, mentre non centrano le prime trenta posizioni Riccardo Tonetti, staccato di 1″86, e Giuliano Razzoli, ad 1″87. Fuori sul muro, invece, Stefano Gross, che partiva con il settimo pettorale, mentre Tommaso Sala, squalificato, ha commesso un errore che non gli avrebbe comunque permesso di avvicinare i migliori trenta. Da segnalare, infine, il ventiquattresimo posto di Alexis Pinturault, il francese leader di Coppa del Mondo, staccato di 1″42.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FOTO CATTAGNI

Lascia un commento

Top