Sci alpino, slalom femminile Levi: le pagelle. Shiffrin vince, ma Holdener e Vlhova la insidiano

sci-alpino-wendy-holdener-fb-holdener.jpg

Si è concluso il primo slalom femminile della stagione di Coppa del Mondo in quel di Levi. Queste le pagelle della gara finlandese.

Mikaela Shiffrin 8: alla fine vince comunque sempre lei. Ventesima vittoria in slalom in Coppa del Mondo, nona consecutiva. Questa volta non domina come negli anni passati, ma le avversarie restano ancora lontane oltre mezzo secondo.

Wendy Holdener 7,5: la prima delle umane. Solida sia nella prima che nella seconda manche, costruendo il suo podio nella parte di piano. Adesso comincia la sfida alla Shiffrin, ma per batterla servirà un ulteriore salto di qualità.

Petra Vlhova 7: il talento è fuori discussione e forse anche più di Holdener puó provare a mettere in difficoltà Shiffrin. Alla fine è terza, pagando una prima manche probabilmente troppo controllata e nella quale non è riuscita a cambiare ritmo.

Maren Skjoeld e Melanie Meillard 7: le due più belle sorprese dello slalom di Levi ed entrambe centrano il miglior risultato in carriera. La norvegese completa una strepitosa rimonta nella seconda manche, mentre la svizzera è stata fenomenale nella prima (quinta con il 40).

Manuela Moelgg 6: salva l’Italia dall’anonimato chiudendo tra le prime quindici (tredicesima) e vicina alle prime dieci. Da apprezzare l’atteggiamento comunque sempre all’attacco e che alla fine l’ha premiata.

Italia 5: purtroppo in slalom la prestazione negativa della squadra azzurra è un’abitudine. La buona prova di Moelgg non basta e solo Irene Curtoni oltre a lei si qualifica, ma chiude ventesima. Chiara Costazza delude ancora e cade come Michela Azzola e Martina Perruchon. Un contingente limitato e le prospettive future non sono migliori.
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top