Sci alpino, discesa Lake Louise 2016: Ager svetta nella seconda prova. Tre azzurre nelle dieci

Christina-Ager-Loeffelholf-Pagina-FB-Ager.jpg

Seconda prova cronometrata a Lake Louise (Canada) in vista delle due discese di Coppa del Mondo di sci alpino in programma venerdì e sabato.

Il miglior tempo è stato fatto segnare dalla giovane austriaca Christina Ager in 1’46″87. La 21enne tirolese vanta una vittoria in Coppa Europa in questa specialità, ottenuta lo scorso mese di marzo a Saalbach-Hinterglemm. Di sicuro un prospetto interessante da seguire con attenzione.

Ager ha preceduto di 24 centesimi Jacqueline Wiles. L’americana, mai nella top10 in carriera nel circuito maggiore, si è confermata molto veloce dopo il buon riscontro di ieri. quando aveva chiuso in quarta piazza.

Altra atleta che sembra trovarsi a proprio agio a Lake Louise è l’azzurra Johanna Schnarf, terza a 0.49 dalla vetta, 3 centesimi meglio della grande favorita svizzera Lara Gut, quarta.

Molto incoraggiante il rendimento complessivo delle azzurre. Sofia Goggia, dopo il podio in gigante a Killington, ha concluso in quinta posizione (+0.54): la bergamasca ha tutte le carte in regola per far bene anche in questa disciplina, lei che è nata come velocista. Bene anche Nadia Fanchini, settima e preceduta dall’austriaca Ramona Siebenhofer.

Positiva in ottica superG la 23ma piazza di Federica Brignone. Nelle 30 anche la classe ’96 Nicol Delago.

Più lontane Elena Fanchini, Verena Gasslitter, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, Verena Stuffer, Anna Hofer.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top