Sci alpino, Coppa del Mondo 2016/2017: a Val d’Isère il recupero di Beaver Creek

Sci-Alexis-Pinturault-FB3.jpg

Dopo l’annullamento delle gare di Lake Louise e Beaver Creek, che hanno costretto alla revisione del calendario della Coppa del Mondo di sci alpino 2016/2017, la FIS si è messa subito all’opera per recuperare le prove previste nelle due tappe nordamericane. Ebbene, se le due gare previste in Canada saranno disputate successivamente nella stagione, per le tre di Beaver Creek si è resa immediatamente disponibile la stazione francese di Val d’Isère, dove gli uomini gareggeranno dunque dal 2 al 4 dicembre, con una discesa libera, un supergigante ed uno slalom gigante in programma.

Le tre gare saranno disputate sulla storica pista Oreiller-Killy, oramai utilizzata principalmente per le donne: l’ultima volta che gli uomini si diedero battaglia sulla “OK”, infatti, risale al 2007, quando il padrone di casa Pierre-Emmanuel Dalcin si impose in discesa per quella che fu la sua unica vittoria in Coppa del Mondo. La temibile Face de Bellevarde, invece, ospiterà regolarmente le gare previste per i giorni del 10 ed 11 dicembre, con uno slalom gigante ed uno speciale. La stazione francese sarà ancora protagonista il 16 e 17 dicembre, quando si tornerà sulla Oreiller-Killy per le due prove veloci femminili.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Alexis Pinturault (Facebook)

Lascia un commento

Top