Scherma: Stefano Cerioni non è più l’allenatore della Russia

scherma-stefano-cerioni-russia-fb-bizzi.jpg

Una notizia clamorosa sconvolge il fioretto mondiale. Stefano Cerioni non sarà più l’allenatore della Russia ed è lo stesso commissario tecnico a darne l’annuncio, come riporta una nota dell’Ansa:

«Lascio oggi la direzione delle nazionali di fioretto femminile e maschile della Russia Quando, quattro anni fa, insieme al mio staff composto dal maestro Giovanni Bortolaso e dal preparatore atletico Maurizio Zomparelli, iniziai l’avventura a Mosca, sapevo di affrontare una grande sfida. Sul tetto del mondo c’era la mia Italia, le nazionali maschili e femminili che con la mia guida (lo scrivo con orgoglio) avevano vinto Olimpiadi, Mondiali ed Europei. Con la Russia dovevo battere proprio loro, le campionesse e i campioni di tutto. Quattro anni dopo, posso affermare che sul tetto del mondo ci sono anche le atlete e gli atleti della mia Russia insieme ai quali io e il mio staff siamo riusciti a vincere tutto, con la perla finale di due medaglie d’oro e una di bronzo alle Olimpiadi di Rio e con le squadre femminile e maschile in vetta ai rispettivi ranking internazionali. Sul lavoro all’estero avevo letto i racconti dei grandi allenatori del calcio che mi avevano preceduto, come Capello, Mancini e Ancelotti. Adesso che l’ho vissuta personalmente, dico che l’avventura professionale in un paese straniero è un arricchimento straordinario che non deve mancare nella carriera di un manager sportivo. Si chiude il capitolo Mosca, da oggi io, con Bortolaso e Zomparelli sono pronto a valutare nuove opportunità per intraprendere nuove sfide».

Sotto la guida di Stefano Cerioni e di tutto il suo staff la Russia ha raggiunto traguardi straordinari. Tra i titoli più importanti certamente l’oro olimpico e mondiale di Inna Deriglazova, l’oro olimpico della squadra maschile, il titolo mondiale di Aleksey Cheremisinov e della squadra femminile, quest’ultima capace di interrompere il dominio del Dream Team azzurro.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi per Federscherma

andrea.ziglio@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top