Scherma, Coppa del Mondo: la sciabola maschile è seconda a Dakar. Gli azzurri si arrendono all’Iran

sciabola-maschile-2016-profilo-Twitter-Federscherma-e1478372007556.jpg

Si ferma in finale il cammino della squadra azzurra di sciabola maschile nella tappa d’esordio della Coppa del Mondo a Dakar. Il quartetto italiano, formato da Enrico Berrè, Luigi Samele, Enrico Curatoli e Alberto Pellegrini, si è arreso solamente all’Iran con il punteggio di 45-39.

Un altro podio comunque per la spedizione azzurra in Senegal, dopo il secondo e terzo posto ottenuti nella prova individuale rispettivamente da Enrico Berrè e Luca Curatoli. Buone indicazioni dunque per l’Italia in una stagione di rilancio per la nostra sciabola, aspettando anche l’eventuale ritorno alle competizioni di Aldo Montano.

Terzo posto per la Corea del Sud che ha superato 45-29 l’Ungheria, che in precedenza era stata battuta dagli azzurri in semifinale con il punteggio di 45-35. Italia che aveva sconfitto prima anche la Germania (45-30) ed il Senegal (45-16).

Questo il riepilogo dei risultati:

Finale
Iran b. ITALIA 45-39

Finale 3°-4° posto
Corea del Sud b. Ungheria 45-28

Semifinali
Iran b. Corea del Sud 45-35
ITALIA b. Ungheria 45-35

Quarti
Iran b. Usa 45-44
Corea del Sud b. Francia 45-34
ITALIA b. Germania 45-30
Ungheria b. Gran Bretagna 45-29

Tabellone dei 16
ITALIA b. Senegal 45-16

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Augusto Bizzi per Federscherma

a.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top