Rugby, Test Match Italia-Tonga: le Ikale Tahi ai raggi X

rugby-nazionale-tongana-twitter-official-tonga-r.u..jpg

Archiviata la storica impresa di Firenze contro il Sudafrica, il terzo Test Match autunnale vedrà gli azzurri opposti alla formazione delle Tonga, certamente un avversario di grande prestigio, anche se non paragonabile alle precedenti due avversarie. La sfida alle Ikale Tahi (Aquile di mare) avverrà sabato 26 a partire dalle ore 15:00 allo Stadio Euganeo di Padova. Andiamo dunque ad esaminare nello specifico i giocatori della compagine tongana.

Sione Lea

Il tallonatore che milita nel Taranaki vanta appena tre caps con la maglia tongana, ma può comunque disporre di una buona esperienza a livello internazionale maturata nel corso delle tante stagioni da professionista.

Paul Ngauamo

Il tallonatore dello Stade Montois ha fatto il suo debutto in Nazionale nel 2014, rappresentando poi il proprio paese anche nel successivo Mondiale del 2015, manifestazione durante la quale fu sospeso per tre settimane a causa di un placcaggio pericoloso effettuato contro la Nuova Zelanda.

Elvis Taione

Il pilone di Exeter vanta un passato nel Super Rugby ed è stato tra i grandi protagonisti della sua Nazionale durante il Mondiale 2015. Con le sue 26 caps si configura come uno dei giocatori più esperti dell’intera selezione.

Paea Faʻanunu

Il pilone di origini neozelandesi milita attualmente nel Canterbury, dove ha dimostrato ottime capacità di leadership e personalità. Ha bagnato il suo debutto assoluto in Nazionale proprio contro l’Italia l’8 novembre 2014.

Siua Halanukonuka

Ha fatto il suo debutto nelle fila di Tonga nel novembre 2014 in una partita contro la Georgia a Tblisi , durante la quale è entrato nel secondo tempo contribuendo così alla vittoria finale della sua squadra per 23-9.

Tevita Mailau

E’ un giocatore che milita nello Stade Montois nella Top 14 e con la Nazionale tongana a livello internazionale. In precedenza ha giocato anche per gli Auckland Blues nel Super RugbyAuckland nella Coppa ITM.

Sila Puafisi

Ha fatto il suo debutto internazionale per Tonga nel 2011 durante la Coppa delle Nazioni IRB Pacific contro il Giappone, perdendo per 28-27. E’ stato convocato anche per il 2013 Autumn Internationals contro la Romania , la Francia e il Galles.

Ben Tameifuna

All’età di 25 anni è uno degli esordienti della Nazionale di Tonga, sarà dunque interessante osservare se questo giocatore saprà gestire la pressione scaturente da una sfida di così alto livello contro una squadra reduce da un successo storico.

Sona Taumalolo

E’ un tongano nato in Nuova Zelanda che gioca per l’FC Grenoble nel Top14 francese. La sua posizione è quella di pilone sinistro, oltre ad conosciuto per il suo stile di gioco aggressivo sia con la palla in mano che nei placcaggi.

Steve Mafi

Ha già militato nel Leicester TigersNew South Wales Waratahs. Inoltre è il nipote dell’ex capitano tongano Sione Mafi Pahulu. Attualmente gioca in Francia nei Castres Olympique e vanta 19 caps con la maglia di Tonga.

Joe Tuineau

Anche se è nato a Fiji e cresciuto in Nuova Zelanda, rappresenta Tonga a livello internazionale. Il suo gioco particolarmente aggressivo lo rende uno dei giocatori più temuti dagli avversari, oltre ad ergersi come uno dei baluardi emotivi dell’intera selezione.

Sonatane Takulua

Ha bagnato il suo debutto nei Falcons nel marzo 2015, rappresentando anche la Nazionale tongana a sette a partire dal 2011. Nonostante i 25 anni di età, può contare già su 19 caps che lo rendono uno fra i più esperti nelle fila delle Ikale Tahi.

Latiume Fosita

Ha iniziato la sua carriera in Nuova Zelanda dopo aver tentato senza successo una prima esperienza in Sudafrica. Fosita ha fatto il suo debutto internazionale per Tonga il 9 novembre 2013 in una partita contro la Romania a Bucarest, e da allora si è affermato come un membro stabile della squadra.

Siale Piutau (capitano)

Anche se nato e cresciuto in Nuova Zelanda, rappresenta Tonga a livello internazionale. E’ il fratello maggiore del giocatore Charles Piutau, oltre ad essere l’attuale capitano della selezione con un bilancio complessivo di 26 caps.

Fetu’u Moana Vainikolo

Attualmente gioca per Oyonnax nel Top14, ma ha fatto il suo debutto nella Air New Zealand Cup 2007 segnando cinque mete in sole 10 partite, grazie alle quali è riuscito a garantirsi un contratto nel Super Rugby. Inutile dire che si tratta di uno dei campioni di maggior classe all’interno della formazione tongana.

David Halaifonua

Il 4 dicembre 2014 esordisce ufficialmente firmando per la squadra inglese del Gloucester Rugby che milita nell’Aviva Premiership a partire dalla stagione 2014-15. Halaifonua ha fatto il suo debutto internazionale per Tonga nell’IRB Pacific Nations Cup 2009 perdendo 22-36 a contro Fiji.

Daniel Faleafa

Il giocatore dell’Albi rappresenta probabilmente uno dei migliori prospetti a disposizione dello staff tecnico tongano, anche se le 9 caps accumulate suggeriscono che quest’atleta necessita ancora di un pochino di esperienza prima di prendere in mano le redini della squadra.

Jack Ram

Ha rappresentato la sua Nazionale sia nella disciplina a sette che a quindici, potendo dunque vantare una versatilità che lo rende uno degli uomini più temibili per gli avversari. Ha appena raggiunto la doppia cifra come caps e sarà schierato quasi certamente come titolare.

Tomasi Palu

Il mediano di mischia del Wellington ha giocato per la prima volta nelle fila tongane durante la Coppa del Mondo 2015, che lo ha visto protagonista in due partite. Nei cinque anni successivi ha totalizzato soltanto 12 caps visto il rendimento piuttosto discontinuo.

Telusa Veainu

Attualmente gioca per i Leicester Tigers nella Premiership inglese, oltre a configurarsi come uno dei tanti giocatori di questa compagine nati e cresciuti in Nuova Zelanda che hanno per preferito la nazionalità tongana.

 

simone.brugnoli@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 Foto: Twitter Tonga Rugby Union

Tag

Lascia un commento

Top