Rugby, Pro12 2016-17 – 9^ giornata: impegni ostici per Zebre e Benetton Treviso in terra irlandese

12494046_1269003199793401_84751907_o-1-e1452378486473.jpg

Parallelamente all’ultimo week-end di Test Match internazionali, andrà in scena anche il Guinness Pro12, la lega celtica di rugby che raggruppa squadre provenienti da Galles, Scozia, Irlanda e Italia giunta alla sua nona giornata.

La grande novità che sarà introdotta a partire da questo fine settimana sarà la copertura tv in Italia: qualche settimana fa, infatti, Discovery, già detentrice dei diritti di trasmissione del Sei Nazioni e dei Test Match dell’Italia, ha annunciato di aver ottenuto la possibilità di trasmettere su Eurosport tutte le partite del campionato. A partire da Ulster-Zebre, venerdì alle 20:35 su Eurosport 2. I bianconeri di coach Gianluca Guidi saranno, dunque, impegnati in terra irlandese contro la formazione allenata da Neil Doak. Le Zebre (con una partita giocata in meno, come Connacht) occupano attualmente la penultima posizione della classifica con 7 punti mentre l’Ulster è a metà della graduatoria, in quinta posizione, a 3 lunghezze dalla zona play-off. Approfittando anche delle temporanee ma molte assenze dovute alle convocazioni in Nazionale, ecco che i parmigiani potrebbero piazzare il colpaccio che, se realizzato, potrebbe portarli ad abbandonare la penultima piazza in classifica. Da sottolineare particolarmente che Guidi dovrà fare a meno dell’apertura azzurra Carlo Canna, impegnato con l’Italia di Conor O’Shea.

Discorso simile anche per l’altra franchigia italiana del Pro12. Anche la Benetton Treviso, questa settimana, si troverà opposta a una franchigia irlandese: si tratta del Munster, formazione che, fino a qualche settimana fa, era guidata da Anthony Foley, deceduto improvvisamente il 16 ottobre scorso. Si giocherà nello straordinario impianto di Thomond Park uno dei match più importanti della stagione dei trevigiani, fanalini di coda del campionato. Perdere, specie se in concomitanza con un successo delle Zebre, significherebbe restare ancora intrappolati in ultima posizione; una vittoria, al contrario, darebbe ancora un pizzico di speranza all’ambiente di poter quantomeno risalire qualche posizione in classifica. Per questo, sarà importante per la Benetton affrontare con la giusta mentalità l’impegno e approfittare di ogni minima disattenzione della difesa avversaria, ricordando che, comunque, il Munster è ad oggi la seconda forza del torneo, distante soli 3 punti dalla capolista Leinster.

LA NONA GIORNATA DEL PRO12

25/11/2016, ore 20:35: Connacht – Cardiff Blues

25/11/2016, ore 20:35: Glasgow Warriors – Ospreys

25/11/2016, ore 20:35: Scarlets – Leinster

25/11/2016, ore 20:35: Ulster – Zebre

26/11/2016, ore 15:00: Munster – Benetton Treviso

27/11/2016, ore 16:30: Newport Gwent Dragons – Edimburgo

giuseppe.bernardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top