Ritmica, Serie A1 – La San Giorgio di Desio vince la terza tappa e vede lo scudetto! Battute Fabriano e Armonia

ginnastica-ritmica-premiazione-Padova.jpg

La San Giorgio ’79 di Desio ha conquistato anche la terza tappa della Serie A1 2016 di ginnastica ritmica, disputatasi questa sera alla Kioene Arena di Padova.

Le Campionesse d’Italia, che avevano già vinto i due precedenti appuntamenti, si sono imposte con un perentorio 103.450 e si avvicinano così alla conquista dello scudetto: ora hanno 9 punti di vantaggio su Fabriano (oggi seconda con 101.250). Dunque nella finalissima di Forlì, in programma tra due settimane, dovranno semplicemente amministrare la gara e potranno accontentarsi di un agevole quinto posto per confermare il titolo che attualmente detengono in coabitazione con l’Armonia d’Abruzzo (oggi terza con 100.700).

Le brianzole hanno schierato Ganna Rizatdinova, bronzo olimpico che con il suo nastro ha stampato 18.600 e con la palla si è spinta addirittura fino a 18.750. Benissimo anche la Campionessa Italiana Veronica Bertolini (18.150 con il cerchio), le compagne Arianna Malavisi (16.300 alle clavette), Martina Brambilla (16.300 alla fune) e Giulia Bricchi (15.350 al corpo libero) hanno completato l’opera.

C’è stato poco da fare per le allieve di Julieta Cantaluppi da una parte e di Germana Germani dall’altra. Quarto posto per la Raffaello Motto (96.650), quinta la Ardor Coop Padova (96.550), sesta l’Udinese della stellina azzurra Alexandra Agiurgiugulese (95.300), settima l’Estense Putinati (93.350), ottava la Virtus Gallarate (92.200), nona la Ginnastica Petrarca (91.100), decima la Ginnastica Flaminio (90.600).

 

(foto Federginnastica)

Lascia un commento

Top