Pattinaggio di figura, Grand Prix Sapporo 2016: Anna Cappellini e Luca Lanotte per la medaglia nella danza

Pattinaggio-Anna-Cappellini-Luca-Lanotte-ISU-Figure-Skating.jpg

I big in gara nel fine settimana nella 38^ edizione dell’NHK Trophy e sesta tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2016/2017. La prestigiosa copetizione si terrà per la quinta volta nel capoluogo della prefettura di Hokkaidō. In casa Italia puntano al podio nella danza Anna Cappellini e Luca Lanotte.

UOMINI Riflettori puntati su Yuzuru Hanyu. Il padrone di casa torna sul ghiaccio dopo il secondo posto ottenuto a Skate Canada alle spalle di Patrick Chan. Debutto non entusiasmante dove ha faticato sopratutto nel programma corto. Se il primo posto sembra prenotato, gli altri due gradini del podio dovrebbero essere un affare tra gli statunitensi Jason Brown e Natan Chen, entrambi autori del proprio personale nelle precedenti tappe del Grand Prix 2016/2017. Nella partita anche il russo Mikhail Kolyada e l’israeliano Alexei Bychenko. 

DONNE Ben quattro over 200 ai nastri di partenza. Tra le russe presenti Anna Pogorilaya, vincitrice della Rostelecom Cup, e Maria Sotskova, seconda al Trophee de France. Punta alla medaglia d’oro anche la pattinatrice di casa Satoko Miyahara, in questa stagione medaglia di bronzo a Skate Canada. Attesa anche per l’altra nipponica Wakaba Higuchi, pure lei di bronzo a Parigi con tanto di record personale di 194.48. In casa statunitense punta a far bene Mirai Nagasu. 

COPPIE Sette binomi a Sapporo. Per l’oro favoriti i canadesi Meagan Duhamel / Eric Radford, già vincenti in questa stagione a Skate Canada. Per gli altri gradini del podio lotta tra i cinesi Peng Cheng / Jin Yang, che grazie a un ottimo free program hanno conquistato l’argento pochi giorni fa a Pechino con un risultato finale di 197.96 punti, e Xuehan Wang / Lei Wang, ai piedi del podio nella tappa di casa. In questa lotta tutta cinese proveranno a inserirsi gli statunitensi Tarah Kayne / Danny O’Shea.

DANZA Podio alla portata per i nostri Anna Cappellini e Luca Lanotte. Davanti alla coppia azzurra, quest’anno quarta a Skate Canada, partono i favoritissimi francesi Gabriella Papadakis / Guillaume Cizeron e i canadesi Tessa Virtue / Scott Moir. Il pericolo più grande per gli italiani saranno i russi Victoria Sinitsina / Nikita Katsalapov. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto ISU

Lascia un commento

Top