Pattinaggio di figura, Cup of China 2016: secondo successo stagionale per i fratelli Shibutani

Pattinaggio-Maia-Shibutani-Alex-Shibutani-ISU.jpg

Vincitori a Skate America di fronte al proprio pubblico, i fratelli Maia Shibutani ed Alex Shibutani si sono ripetuti quest’oggi sul ghiaccio del Capital Gymnasium di Pechino in occasione della Cup of China 2016, quinta tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2016/2017. In seconda posizione dopo la short dance, la coppia a stelle e strisce ha dominato il secondo segmento di gara, ottenendo la miglior valutazione sia per quanto riguarda il punteggio tecnico (55.59 punti) che per i components (56.31 punti), raggiungendo quota 111.90 punti nella free dance ed un totale di 185.13 punti.

Se i fratelli Shibutani possono già esultare per la qualificazione in vista della Finale di Marsiglia, probabilmente non vedremo all’opera nella città del Rodano i campioni in carica della competizione, i canadesi Kaitlyn Weaver ed Andrew Poje, che hanno chiuso in seconda posizione. Al comando dopo la prima parte di gara, i due non hanno potuto resistere al ritorno degli avversari statunitensi, chiudendo comunque con il punteggio di 181.54 punti. Completa il podio l’emergente coppia russa composta da Alexandra Stepanova ed Ivan Bukin, che migliora il proprio primo con 177.41 punti e stacca i connazionali Victoria Sinitsina / Nikita Katsalapov (171.94 punti).

Pl. Name Nation Points SD FD
1 Maia SHIBUTANI / Alex SHIBUTANI
USA
185.13 2 1
2 Kaitlyn WEAVER / Andrew POJE
CAN
181.54 1 2
3 Alexandra STEPANOVA / Ivan BUKIN
RUS
177.41 3 3
4 Victoria SINITSINA / Nikita KATSALAPOV
RUS
171.94 4 4
5 Natalia KALISZEK / Maksym SPODYRIEV
POL
150.78 5 6
6 Shiyue WANG / Xinyu LIU
CHN
149.80 6 5
7 Anastasia CANNUSCIO / Colin MCMANUS
USA
141.17 7 7
8 Linshu SONG / Zhuoming SUN
CHN
130.90 8 8
9 Hong CHEN / Yan ZHAO
CHN
117.32 9 9

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating

Lascia un commento

Top