Pattinaggio artistico, NHK Trophy 2016: Hanyu non tradisce il suo pubblico, corto da oltre cento punti

Pattinaggio-Yuzuru-Hanyu.jpg

Yuzuru Hanyu


Attesissimo dal pubblico di Sapporo, Yuzuru Hanyu non ha tradito le aspettative degli appassionati nipponici, dominando il programma corto dell’NHK Trophy 2016, sesta tappa del Grand Prix di pattinaggio di figura 2016/2017, l’ultima prima dell’atto conclusivo di Marsiglia. Il campione olimpico in carica ha ottenuto 103.89 punti per il suo short program, risultando di gran lunga il migliore sia per quanto riguarda il punteggio tecnico (57.35 punti) che per i components (46.54 punti). Visti i quasi sedici punti di vantaggio sul primo degli inseguitori, Hanyu non dovrà far altro che realizzare uno dei suoi liberi per ottenere un nuovo trionfo.

Secondo in classifica, il primo degli altri è il giovane statunitense Nathan Chen, diciassettenne, già grande protagonista lo scorso anno a livello Junior. Nonostante una caduta, il pattinatore a stelle e strisce ha conquistato 87.94 punti, precedendo l’altro nipponico Keiji Tanaka (80.49 punti), che ha migliorato il proprio primato di oltre cinque punti. Resta comunque molto aperta la corsa per il podio, visto che i pattinatori dalla terza alla decima posizione sono raccolti in dieci punti.

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Yuzuru HANYU
JPN
103.89 1
2 Nathan CHEN
USA
87.94 2
3 Keiji TANAKA
JPN
80.49 3
4 Mikhail KOLYADA
RUS
78.18 4
5 Elladj BALDE
CAN
76.29 5
6 Nam NGUYEN
CAN
75.33 6
7 Alexei BYCHENKO
ISR
75.13 7
8 Jason BROWN
USA
74.33 8
9 Ryuju HINO
JPN
72.50 9
10 Deniss VASILJEVS
LAT
70.50 10
11 Grant HOCHSTEIN
USA
68.31 11

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top