Pallanuoto, A1 maschile: risultati e classifica 7^ giornata. La Canottieri Napoli vola, Recco a punteggio pieno

Pallanuoto-maschile-pagina-FB-Acquachiara-Canottieri-Napoli-Napoli.jpg

Si è disputata oggi la 7^ giornata del massimo Campionato italiano di pallanuoto maschile. In apertura di programma, successo di una lanciatissima Canottieri Napoli, che passa 11-6 in casa della Genova Quinto B&B: per i giallorossi quaterne di Giorgetti (sempre più capocannoniere del torneo) e Campopiano. I partenopei sono terzi in classifica e non intendono assolutamente mollare l’AN BresciaI Leoncelli lombardi passano 14-6 a Roma contro la Vis Nova: vice Campioni d’Italia a segno con dieci giocatori di movimento su undici e seconda piazza consolidata.

Rocambolesca vittoria della Reale Mutua Torino ’81 Iren per 11-8 al Foro Italico contro la Lazio Nuoto: biancocelesti avanti per tre quarti di gara. A inizio di quarta frazione, Leporale va fuori per brutalità (locali in inferiorità numerica per quattro minuti) e i piemontesi ribaltano il risultato nel giro di tre minuti, conquistando tre punti d’oro in chiave salvezza. Capitolini sempre ultimi con zero punti.

Riscatto della BPM Sport Management che, dopo il ko di sette giorni fa a Napoli, domina 18-11 l’Ortigia alla “Manara”: per i veneti, sei gol di Stefano Luongo. Bel pareggio 7-7 alla “Bianchi” tra Pallanuoto Trieste e RN Savona nell’incontro trasmesso in diretta streaming su Waterpolo Channel: Petronio porta avanti 7-6 i giuliani a un minuto dalla fine; il greco Gounas a venticinque secondi dalla sirena fissa il 7-7 conclusivo e salva i liguri che mantengono così il quinto posto nella regular season. Si preannunciava un incontro equilibrato tra due squadre in lotta per un importante piazzamento e così è stato.

Punti pesanti in palio in chiave salvezza in Carpisa Yamamay Acquachiara-Bogliasco Bene. La squadra allenata da Pino Porzio batte in casa (11-9) i liguri: partenopei trascinati da Cupic, autore di una quaterna; ospiti che pagano il passaggio a vuoto nella terza frazione che vanifica la rimonta del quarto periodo.

Ha chiuso la giornata il big match di giornata (inglesismo forse più azzeccato per qualche Campionato fa…) Posillipo-Recco. La Pro capolista “perpetua”, sempre a punteggio pieno, è ospite alla “Scandone” e s’impone in rimonta per 9-4. Partita in bilico per due tempi, terminati 3-3. Poi il break dei recchelini con Ivovic e Scaglietti che scava il solco nel terzo periodo. Nel quarto tempo dilagano gli ospiti e il greco Vlachopoulos limita il parziale.

I risultati della 7^ giornata

GENOVA QUINTO B&B ASS. – C.C. NAPOLI 6-11
S.S. LAZIO NUOTO – REALE MUTUA TORINO 81 IREN 8-11
ROMA VIS NOVA PN – A.N. BRESCIA 6-14
PALLANUOTO TRIESTE – R.N. SAVONA 7-7
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA – BOGLIASCO BENE 11-9
BPM PN SPORT MANAGEMENT – C.C. ORTIGIA 18-11
C.N. POSILLIPO – PRO RECCO N e PN 4-9

La classifica dopo sette giornate

Squadra Punti
PRO RECCO N e PN 21  
AN BRESCIA 19  
CC NAPOLI 18  
BPM PN SPORT MANAGEMENT 16  
RN SAVONA 12  
PALLANUOTO TRIESTE 10  
C.C. ORTIGIA 9  
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 9  
CN POSILLIPO* 7  
ROMA VIS NOVA PN 7  
REALE MUTUA TORINO 81 IREN 6  
BOGLIASCO BENE* 4  
GENOVA QUINTO B&B ASS. 1  
SS LAZIO NUOTO 0  

*una partita in meno

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina FB Acquachiara-Canottieri Napoli

Lascia un commento

Top