Pallanuoto, A1 maschile: risultati e classifica 6^ giornata. Recco passeggia e resta in testa a punteggio pieno, la BPM cade a Napoli

Pro-Recco-Tempesti-Renzo-Brico.jpg

La sesta giornata dell’A1 maschile di pallanuoto si è aperta con la vittoria per 12-8 della Pallanuoto Trieste a Siracusa contro l’Ortigia; per i giuliani, tripletta di Petronio, mentre alla squadra di Giannouris sono mancati alcuni uomini chiave come Camilleri (ben marcato da Elez) e Giacoppo.

Alle 15 era prevista la partita Bogliasco Bene-CN Posillipo, che però non si è disputata a causa di un blackout elettrico alla piscina “Vassallo”. Un’ora dopo sono scese in vasca CC Napoli e BPM Sport Management, per quello che può tranquillamente essere considerato il big match di giornata. Responso finale: i lombardo-veneti hanno momentaneamente perso contatto con il duo di testa, poiché fermati 10-8 alla “Scandone” dalla Canottieri Napoli, che è salita così al quarto posto in graduatoria. Tra i partenopei, ancora sugli scudi Alex Giorgietti, che ha firmato una tripletta; gli ospiti hanno pagato il passaggio a vuoto tra la fine del terzo e l’inizio del quarto tempo.

Pro Recco e AN Brescia progettano la fuga in tandem. I Campioni d’Italia, in testa a punteggio pieno, si sono sbarazzati in scioltezza (11-4, senza “forzare”) della Lazio Nuoto, ultima in classifica a zero punti; per i recchelini, con capitan Tempesti a riposo, tripletta di Fondelli. Vittoria agevole anche per il Brescia, seconda a due lunghezze dallo squadrone di Vujasinovc: i lombardi hanno infatti dominato 12-4 la Genova Quinto B&B Ass., trascinati dal serbo Muslim, autore di una cinquina.

La Rari Nantes Savona ha affondato 15-5 la Carpisa Yamamay Acquachiara, al termine di un incontro senza storia; tra i liguri, cinque gol di Damonte e quattro di Gounas; squadra di Porzio in piena zona play out, urge un’inversione di rotta. Tre punti d’oro in chiave salvezza per la Roma Vis Nova che, al Foro Italico, nel match trasmesso in diretta streaming su Waterpolo Channel, ha superato 15-8 la Reale Mutua Torino 81 Iren: gialloblù in gol con dieci giocatori di movimento su undici.

I risultati della 6^ giornata

Siracusa, ore 12:00, Piscina “P. Cardarella”.
C.C. ORTIGIA – PALLANUOTO TRIESTE 8-12

Bogliasco (GE), ore 15:00, Piscina Comunale “G. Vassallo”
BOGLIASCO 81 – C.N. POSILLIPO RINVIATA

Napoli, ore 16:00, Piscina Scandone
C.C. NAPOLI – BPM PN SPORT MANAGEMENT 10-8

Brescia, ore 18:00, Piscina Mompiano
A.N. BRESCIA – GENOVA QUINTO B&B ASS. 12-4

Roma, ore 18:00, Foro Italico Piscina dei “Mosaici”
ROMA VIS NOVA PN – REALE MUTUA TORINO 81 IREN 15-8

Savona, ore 18:00, Piscina Comunale
R.N. SAVONA – CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 15-5

Camogli, ore 18:00, Piscina Comunale
PRO RECCO N e PN – S.S. LAZIO NUOTO 11-4

La classifica dopo sei giornate

Squadra Punti
PRO RECCO N e PN 18
AN BRESCIA 16
BPM PN SPORT MANAGEMENT 13
CC NAPOLI 12
RN SAVONA 11
C.C. ORTIGIA 9
PALLANUOTO TRIESTE 9
CN POSILLIPO 7
ROMA VIS NOVA PN 7
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 6
BOGLIASCO BENE 4
REALE MUTUA TORINO 81 IREN 3
GENOVA QUINTO B&B ASS. 1
SS LAZIO NUOTO 0

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top