MotoGP, Test Valencia 2016: Vinales precede Valentino Rossi. Subito veloce Lorenzo con la Ducati

rossi-2016-misano-07.jpg

Non vedo l’ora di provare la nuova M1“, aveva dichiarato qualche giorno fa Valentino Rossi, già proiettato sulla stagione 2017. Il 37enne di Tavullia ha ricevuto segnali incoraggianti dalla Yamaha nella prima giornata di Test MotoGP sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Il miglior tempo è stato fatto segnare dallo spagnolo Maverick Vinales, nuovo compagno di squadra di Rossi nella scuderia di Iwata. L’iberico, con il crono di 1″30.930, ha preceduto il Dottore di appena 20 millesimi. 47 i giri percorsi dal pilota italiano, 14 in meno rispetto al 21enne di Figueres. Di sicuro il nove volte campione del mondo si è ritrovato in casa un nuovo rivale pericolosissimo, reduce dal quarto posto nel Mondiale con la Suzuki.

La notizia di giornata è che Jorge Lorenzo ha subito raggiunto un feeling ottimale con la Ducati. Primo a scendere in pista alle 10.00, il 29enne maiorchino ha effettuato 60 tornate con la GP16 (la nuova moto verrà provata domani), fermandosi ad appena 122 millesimi dalla vetta (terzo). L’iberico ha discusso a lungo con un tester di lusso come Casey Stoner, grazie al quale ha carpito alcuni segreti per iniziare a domare il bolide di Borgo Panigale. L’inizio, di sicuro, è incoraggiante.

Quarta piazza per il campione del mondo Marc Marquez. Lo spagnolo ha girato su una Honda RC213V ‘evoluzione’, terminando la giornata a 0.172 da Vinales. Buon quinto posto per Andrea Dovizioso (+0.201), di certo non di ottimo umore vedendosi già davanti uno scomodissimo compagno di team come Lorenzo.

Sesto posto per il britannico Cal Crutchlow (Honda Lcr), subito davanti ad Andrea Iannone. Tra il centauro abruzzese e la Suzuki è stato amore a prima vista, con il 27enne di Vasto che ha girato sin dall’inizio sui tempi dei migliori. Il distacco finale di 235 millesimi fa sorridere l’italiano. Solo decimo lo spagnolo Daniele Pedrosa (Honda), preceduto anche dal britannico Scott Redding (Ducati Pramac) e dallo spagnolo Hector Barbera (Ducati Avintia).

Tanti i debuttanti in pista quest’oggi. Il francese Johann Zarco (Yamaha Tech3), bi-campione del mondo della Moto2, ha chiuso 17° a 1.532 dalla vetta, facendo comunque meglio del grande rivale nella classe intermedia Alex Rins (Suzuki), 21° a 1.881. Anche Francesco Bagnaia, che nel 2017 sarà in Moto2 con il Team Sky VR46, ha potuto provare una Ducati Aspar per nove tornate, senza aver conseguito dei tempi di grande rilievo.

Classifica prima giornata di Test Valencia 2016

1 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:30.930 55 / 61
2 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:30.950 0.020 0.020 11 / 47
3 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:31.052 0.122 0.102 53 / 60
4 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:31.102 0.172 0.050 33 / 53
5 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:31.131 0.201 0.029 45 / 54
6 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda 1:31.156 0.226 0.025 42 / 69
7 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:31.165 0.235 0.009 29 / 41
8 REDDING, Scott OCTO Pramac Yakhnich 1:31.242 0.312 0.077 64 / 71
9 BARBERA, Hector Avintia Racing 1:31.286 0.356 0.044 25 / 43
10 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:31.306 0.376 0.020 32 / 42
11 MILLER, Jack Marc VDS Racing Team 1:31.477 0.547 0.171 31 / 62
12 BAUTISTA, Alvaro Pull & Bear Aspar Team 1:31.674 0.744 0.197 56 / 58
13 PIRRO, Michele OCTO Pramac Yakhnich 1:32.068 1.138 0.394 21 / 47
14 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:32.177 1.247 0.109 33 / 61
15 BAZ, Loris Avintia Racing 1:32.315 1.385 0.138 42 / 42
16 FOLGER, Jonas Monster Yamaha Tech 3 1:32.450 1.520 0.135 51 / 52
17 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:32.462 1.532 0.012 59 / 61
18 RABAT, Tito EG 0,0 Marc VDS 1:32.578 1.648 0.116 27 / 72
19 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:32.613 1.683 0.035 39 / 57
20 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:32.806 1.876 0.193 36 / 52
21 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:32.811 1.881 0.005 69 / 71
22 LAVERTY, Eugene Aprilia Test Team 1:32.935 2.005 0.124 37 / 45
23 ABRAHAM, Karel Pull & Bear Aspar Team 1:33.231 2.301 0.296 49 / 59
24 LOWES, Sam Aprilia Racing Team Gresini 1:33.359 2.429 0.128 63 / 63
25 TSUDA, Takuya Suzuki Test Team 1:34.110 3.180 0.751 36 / 41
26 BAGNAIA, Francesco Pull & Bear Aspar Team 1:36.940 6.010 2.830 8 / 9

federico.militello@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top