MotoGP: test positivi a Sepang per le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales

rossi-2016-misano-07.jpg

Si sono conclusi in maniera positiva i due giorni di test sulla pista di Sepang per Rossi e Vinales. La coppia in blu, dopo le prime prove a Valencia, si è spostata in Malesia per l’ultimo test dell’anno, dividendo la pista con i ‘cugini’ di Tech3 Folger e Zarco.

Valentino, per la prima volta, ha potuto guidare la M1 completamente in versione 2017, dopo che in Spagna aveva usato sempre delle configurazioni ‘ibride’ ora con il nuovo motore, ora con il nuovo telaio. I test di Valencia avevano lasciato qualche dubbio al Dottore soprattutto per quanto riguardava il propulsore, mentre la ciclistica aveva bisogno di un altro esame.

I piloti non hanno rilasciato dichiarazioni, ma siamo in grado di rivelarvi che Rossi è stato contento della nuova moto. Nei due giorni ha trovato molto materiale da provare ed è riuscito a portare a termine tutto il lavoro in programma, riscontrando buone sensazioni.

Per Vinales è stata invece la prima volta sulla M1 in versione 2017, dopo che a Valencia aveva girato solo con la 2016 per prendere confidenza (riuscendoci perfettamente con il miglior tempo) con la Yamaha. Anche Maverick si è detto soddisfatto del nuovo materiale provato.

Non sono trapelate molte altre informazioni da Sepang, se non che in entrambe le giornate i piloti hanno trovato la pista bagnata al mattino ma il sole ha asciugato rapidamente l’asfalto e si è potuto girare regolarmente nel pomeriggio. Sia Rossi che Vinales hanno completato circa una sessantina di giri a testa al giorno.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top