Hockey su pista, sesta giornata serie A1. Soltanto due match in programma sabato sera, l’attesa è tutta per i recuperi di martedì

Valdagno-Bassano-Foto-Romeo-Deganello.jpg

Ancora un turno “monco” sabato sera in occasione della sesta giornata del campionato di serie A1 maschile. Le uniche due sfide in palinsesto coinvolgeranno le ultime quattro della classifica, che si giocheranno dunque una fetta di salvezza negli scontri diretti.

Il Cremona, ultimo e ancora a secco di vittorie, sfida in casa un Sandrigo tanto brillante in attacco quanto perforabile in difesa. I padroni di casa dovranno impegnarsi a fondo per contenere il talento di Brendolin e dare finalmente un senso ad una stagione iniziata davvero col piede sbagliato. Molti chilometri più a sud, in Puglia, il Giovinazzo proverà a dare linfa ad una classifica asfittica sfidando il Monza, altra grande delusa di questo inizio di campionato, durante il quale ha però disputato appena 3 partite su 5. Nei giorni scorsi, tra l’altro, nei recuperi della prima giornata, i lombardi hanno conquistato il primo punto del torneo in un match al cardioplama contro la matricola Correggio, mentre il Giovinazzo è incappato in una pesante sconfitta sul campo del Bassano.

Il 22 novembre si giocheranno le altre gare in programma per la sesta giornata, ossia Follonica-Lodi, Fortemarmi-Sarzana, Bassano-Trissino, Valdagno-Viareggio e Breganze-Correggio. L’attesa, in ogni caso, è tutta per i recuperi del quarto turno, in programma martedì 8 novembre. Spiccano, in particolare, le sfide stellari Breganze-Fortemarmi e Viareggio-Lodi, due gare che si preannunciano scoppiettanti e che potrebbero dare uno scossone ad una classifica resa ancor più indecifrabile dai numerosi rinvii delle ultime settimane. Saranno disputate martedì sera anche Correggio-Follonica e Monza-Sarzana.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top