Golf, Francesco Molinari e Matteo Manassero a Melbourne per la World Cup. Favoriti Australia, USA e Inghilterra

Molinari-Francesco-Golf-Valerio-Origo.jpg

Saranno Francesco Molinari e Matteo Manassero a difendere i colori azzurri nella 58esima World Cup of Golf, che avrà luogo tra il 24 e il 27 novembre al Kingston Heath GC di Melbourne in Australia e che vedrà impegnate ben 35 coppie in rappresentanza delle nazioni in gara. Molinari e Manassero tre anni fa hanno già preso parte insieme alla competizione, chiudendo la loro prova al 20° posto, mentre il primo si è classificato ottavo nella gara individuale. La coppia italiana può nutrire ambizioni importanti anche in ottica podio, ma sarà difficile ripetere l’exploit dei fratelli Francesco ed Edoardo Molinari che nel 2009 hanno trionfato in terra australiana.

I padroni di casa, detentori del trofeo, non potranno far leva sul numero uno al mondo Jason Day, da tempo lontano dal field per infortunio. Al suo posto ci sarà Marc Leishman ad affiancare Adam Scott. Otre ai canguri, le due coppie più temibili sulla carta sono il team USA, composto da Rickie Fowler e Jimmy Walker, e la squadra inglese, formata da Chris Wood e Andy Sullivan. Possibili outsiders saranno il Belgio (Thomas Pieters e Nicolas Colsaerts) e la Corea del Sud (An Byeong-hun e Kim Kyung-Tae). Non sarà da sottovalutare il Sudafrica, i cui portacolori Jaco Van Zyl e George Coetzee sono dati in gran forma e potrebbero far saltare clamorosamente il banco.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Valerio Origo

Lascia un commento

Top