Giochi del Mediterraneo: Tarragona non ha i fondi. L’edizione 2017 slitta al 2018

Tarragona-2017.jpg

Tempi duri per i Giochi del Mediterraneo. La XVIII edizione si sarebbe dovuta svolgere a Tarragona (Spagna) dal 30 giugno al 9 luglio 2017. Tuttavia, a causa dei problemi economici della cittadina catalana, l’evento è stato rinviato al 2018 (22 giugno-1 luglio).

L’annuncio ufficiale è stato dato dall’alcalde e presidente del Comitato Organizzatore dei Giochi del Mediterraneo, Josep Felix Ballesteros, dopo aver ricevuto l’avallo da parte del Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo (CIJM). Il rinvio servirà a Tarragona per attrarre nuovi investimenti e fondi economici.

Lo scorso mese di agosto Ballesteros aveva chiesto al Governo iberico 15 milioni di euro per completare alcune infrastrutture. La situazione di paralisi politica in cui versa la Spagna non ha reso possibile il finanziamento.

Il Ministro dell’Istruzione, della Cultura e dello Sport si è difeso affermando come lo Stato abbia già versato 6,5 milioni di euro per i Giochi del Mediterraneo.

Le opposizioni si sono scagliate contro la decisione del rinvio, definita “ridicola“, aggiungendo come l’alcalde non abbia mai davvero chiarito quali siano i reali costi per organizzare l’evento.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top