Ginnastica, Louis Smith sospeso per 2 mesi! Il vicecampione olimpico aveva deriso l’Islam

Louis-Smith.jpg

Louis Smith è stato sospeso per due mesi dalla Federginnastica Britannica. La squalifica comminata al vicecampione olimpico al cavallo con maniglie a Londra 2012 e Rio 2016 è la conseguenza di un video che il 27enne aveva pubblicato qualche mese fa sui social network in cui derideva la religione islamica.

Smith si inginocchiava imitando la preghiera islamica urlando Allahu Akbar. Un atteggiamento di cattivo gusto che non è assolutamente piaciuto né alla comunità islamica né ai tanti appassionati. L’atleta ha più volte chiesto scusa ma questa volta la sua Federazione non ci ha voluto sentire dopo che questa primavera si era già messo in luce attaccando i giudici nazionali su Twitter.

Jane Allen, Presidente della Federazione, ha così comunicato la sospensione che impedirà all’atleta di gareggiare fino al termine di questo 2016 (non un grave danno visto che le competizioni sono davvero ridotte all’osso, ma il gesto era dovuto):Trovo disdicevole che, dopo gli eventi accaduti nell’ultimo periodo, un atleta nazionale abbia questo tipo di comportamento”. Nel video era presente anche il compagno Luke Carson che però si è già ritirato dall’attività agonistica.

 

Tag

Lascia un commento

Top