Ginnastica, l’Italia del futuro riparte da Combs La Ville: Villa e compagne iniziano il Road to Tokyo 2020

villa-4.jpg

Nel weekend l’Italia della ginnastica artistica inizierà a muovere i primi passi verso le Olimpiadi di Tokyo 2020. Mancano ancora quattro lunghi anni, il cammino di avvicinamento è ancora lunghissimo ma le nostre giovani promesse affronteranno la prima tappa che porta verso la gloria.

Il progetto Road to Tokyo prenderà vita a livello internazionale in occasione del Torneo di Combs La Ville (Francia) in programma il 5-6 novembre. L’Italia parteciperà alla competizione juniores con Asia D’Amato, Giorgia Villa, Clara Beccalossi, Elisa Iorio e con loro ci saranno anche le esordienti Alessia Federici e Giulia Cotroneo.

Sarà un esame importante per capire ulteriormente il livello delle azzurrine, alcune delle quali si sono già messe in luce nella nostra Serie A (su tutte Villa e D’Amato). Dovranno affrontare le compagini di Svizzera, Romania, Bielorussia e Corea del Sud ma ci saranno anche rappresentanti di Russia, Australia, Canada, Francia, Paesi Bassi.

Sabato, dalle 15.00, la competizione a squadre (proprio in contemporanea con il nostro Grand Prix), mentre domenica spazio alle Finali di Specialità.

 

Lascia un commento

Top