F1, Nico Rosberg campione del mondo ad Abu Dhabi se… Tutte le possibili combinazioni

Rosberg-Monza-10-Foto-Cattagni.jpg

Tra due settimane (25-27 novembre) il destino di questo Mondiale di F1 2016 sarà deciso. Due i contendenti in corsa per l’iride: gli alfieri di casa Mercedes Nico Rosberg e Lewis Hamilton. Nico, negli ultimi tre GP, ha subito la rimonta del compagno di squadra, vittorioso negli Stati Uniti, Messico e Brasile. Tre vittorie che hanno riportato in alto le quotazioni del britannico, ora -12 dal teammate. L’ultimo scoglio, dunque, per Rosberg è il round di Abu Dhabi ed il 31enne nato in Germania e monegasco d’adozione potrà laurearsi matematicamente campione nel caso in cui dovessero verificarsi le seguenti condizioni:

  • se Rosberg vince il Gran Premio o arriva davanti ad Hamilton in qualunque altra posizione possibile, è logicamente campione.
  • se Hamilton vince (25 punti), Rosberg può arrivare terzo (15 punti).
  • se Hamilton arriva secondo (18 punti), Rosberg può arrivare sesto (8 punti).
  • se Hamilton arriva terzo (15 punti), Rosberg può arrivare ottavo (4 punti).
  • Se Hamilton arriva quarto (12 punti), Rosberg può arrivare decimo (1 punto).
  • Se Hamilton arriva quinto o peggio, a prescindere dal piazzamento di Rosberg.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top