Curling, Europei 2016: Italia femminile sconfitta anche dalla Russia

Curling-Federica-Apollonio-WCF-1.jpg

Continua a non arrivare la prima vittoria della nazionale italiana femminile ai Campionati Europei di curling 2016, attualmente in corso di svolgimento presso la cittadina scozzese di Braehead. La nazionale guidata dalla skip Federica Apollonio, infatti, ha subito la sua settima sconfitta in altrettanti incontri disputati, questa volta cedendo alla Russia, che lo scorso anno vinse il titolo europeo sotto la leadership di Anna Sidorova, mentre quest’anno presenta una nuova formazione con Victoria Moiseeva come skip. In vantaggio sin dall’inizio (3-0 dopo i primi tre end) le russe hanno sempre conservato il vantaggio che ha permesso loro di chiudere sul 5-3 al termine della nona mano.

Ora l’Italia si prepara a giocarsi il tutto per tutto con la Norvegia di Kristin Skaslien, in quella che sarà una sfida fondamentale per le possibilità di salvezza di Apollonio e compagne. Le scandinave, nel frattempo hanno vinto la loro prima partita per 6-3 sulla Finlandia. La Scozia di Eve Muirhead, dal canto suo, ha invece ottenuito la qualificazione con la sua settima vittoria in altrettante sfide disputate (10-5 alla Repubblica Ceca).

RISULTATI

Scozia – Rep. Ceca 10-5
Svizzera – Svezia 2-7
Norvegia – Finlandia  6-3
Russia – Italia 5-3
Danimarca – Germania 3-9

Classifica: Scozia (7-0), Svezia (6-1), Russia (5-3), Rep. Ceca, Danimarca, Germania (4-3), Svizzera (3-4), Finlandia, Norvegia (1-6), Italia (0-7)

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

Lascia un commento

Top