Curling, Europei 2016: Italia femminile sconfitta 8-4 dalla Svizzera

Curling-Federica-Apollonio-WCF.jpg

Terza giornata di gare ai Campionati europei di curling, in corso di svolgimento a Braehead, in Scozia. Dopo l’importantissima vittoria dell’Italia maschile di questa mattina, oggi pomeriggio le azzurre Federica (skip) e Giorgia Apollonio, Stefania Menardi, Claudia Alvera e Chiara Olivieri (riserva) hanno perso  – contro la Svizzera.

Col punteggio bloccato sullo 0-0 dopo due end, lo score cambia nel terzo parziale con le elvetiche capaci di passare avanti 1-0. Le azzurre ricuciono il gap nella end seguente, riportandosi in parità. Ma la Svizzera è stata più forte: salita a +2 (3-1), le portacolori del Bel Paese si sono soltanto riavvicinate nel sesto parziale, guadagnando un punto (3-2), salvo poi perdere terreno nel settimo, col 4-2 svizzero. Continui colpi di scena: le azzurre rientrano prepotentemente in gioco con un due punti a zero nell’ottavo end, ristabilendo così la parità, ma subito dopo le elvetiche piazzano quattro stone che le portano sull’8-4 (risultato finale). Sempre più vicino, per l’Italia femminile, dunque, il rischio della retrocessione nella Divisione B.

Oggi, alle 21:00, gli ultimi incontri di giornata: le azzurre se la vedranno con le ragazze della Svezia.

RISULTATI

Rep. Ceca – Russia 6-5

Svezia – Germania 5-4

Svizzera – Italia 8-4

Norvegia – Danimarca 7-9

Finlandia – Scozia 4-10

CLASSIFICA

Scozia (4-0); Rep. Ceca, Danimarca, Svezia (3-1); Germania, Russia, Svizzera (2-2); Finlandia (1-3); Italia, Norvegia (0-4)

giuseppe.bernardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: WFC

Tag

Lascia un commento

Top