Combinata nordica: l’Italia convoca solo Samuel Costa per la prima tappa di Coppa del Mondo a Ruka

costa-e1450632950190.jpg

La Coppa del Mondo di combinata nordica prenderà il via il prossimo fine settimana a Ruka (Finlandia), dove verranno disputate due gundersen individuali dal trampolino HS 142.

Per l’occasione l’Italia ha convocato il solo Samuel Costa. Il resto della squadra si allenerà invece a Lillehammer dal 21 novembre, in attesa di debuttare nella seconda tappa prevista proprio nella cittadina norvegese. Nella località che ospitò le Olimpiadi Invernali del 1994 saranno presenti Alessandro Pittin, Armin Bauer, Lukas Runggaldier, Mattia Runggaldier e Manuel Maierhofer.

Storicamente i combinatisti azzurri hanno sempre faticato molto ad adattarsi alle condizioni del trampolino di Ruka. Da qui la scelta di proseguire il programma di allenamenti, puntando comunque sull’affidabile Costa, il migliore della selezione tricolore nella componente del salto.

Paolo Bernardi, allenatore responsabile dell’Italia, ha spiegato alla Fisi lo stato di forma degli atleti: “Le condizioni dei ragazzi dal punto di vista atletico sono ottime, logicamente ci manca qualche salto ma è un problema riguardante pure le altre nazioni. Il lavoro a Lillehammer sarà finalizzato soprattutto a trovare le giuste sensazioni sul trampolino. Costa mi sembra molto più avanti di condizioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, anche gli altri atleti si stanno impegnando per limare i difetti già noti“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top