Ciclismo su pista, Coppa del Mondo: ad Apeldoorn splendido bronzo per Rachele Barbieri

barbieri.jpg

Si è da poco conclusa la prima giornata per quanto riguarda la seconda prova della Coppa del Mondo di ciclismo su pista, in corso di svolgimento ad Apeldoorn, in Olanda. Poche le gare disputate oggi, ma già una grande gioia per i colori azzurri. 

Si può esultare per la giovanissima Rachele Barbieri: nel nuovo omnium la diciannovenne conquista una meravigliosa medaglia di bronzo. Dopo un eccellente terzo posto nella “sua” prova, lo scratch, l’azzurra era leggermente calata nella tempo race e nell’eliminazione, con un ottavo e un diciassettesimo parziale. Il capolavoro però è arrivato nella corsa a punti finale: un giro conquistato, uno sprint vinto e tanti piazzamenti che le sono valsi il secondo parziale ed il terzo posto conclusivo. Imbattibile la sprinter olandese Kirsten Wild che ha chiuso davanti alla britannica Emily Kay.

Altre finali si sono svolte oggi: nello sprint a squadre femminile oro alla Spagna davanti all’Olanda e alla Cina; nono posto per le azzurre Vece e Manzoni. Ramanau (Macao) trionfa nello scratch maschile davanti a Latham (Gran Bretagna) e De Pauw (Belgio), con il nostro Castegnaro 12mo. Niente da fare per il quartetto di inseguimento maschile che non ha passato il primo turno contro la Russia.

Domani tutte le altre gare.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FB Fiorenzuola d’Arda

Lascia un commento

Top