Calcio, svanisce il sogno del Papu Gomez. La Fifa lo ritiene ineleggibile per la Nazionale italiana

Gomez-papi-Pagina-FB-Gomez.jpg

Il futuro di Alejandro Gomez non potrà tingersi d’azzurro. La Fifa ha deciso che El Papu non è eleggibile per la Nazionale, a causa di un cavillo del regolamento che impedisce all’ala argentina, naturalizzata italiana, di essere convocato dal ct Giampiero Ventura. Gomez, infatti, ha ottenuto il passaporto italiano soltanto dopo aver esordito con la maglia dell’Under20 dell’Argentina, ma, in base all’articolo 8 dell’allegato allo Statuto della Fifa, il cambio di Nazionale può avvenire solo se il calciatore dispone già del doppio passaporto al momento della prima convocazione con una rappresentativa qualsiasi del suo Paese d’origine.

El Papu ha ottenuto la cittadinanza italiana soltanto dopo il matrimonio, pertanto il suo sogno di indossare la maglia azzurra finisce prima ancora di cominciare. A 28 anni, Gomez è consapevole di avere poche chances di essere convocato con l’Argentina, dato che il parco attaccanti dell’Albiceleste annovera al suo interno fuoriclasse del calibro di Messi, Aguero, Higuain e Dybala, senza considerare il grande escluso Icardi. Anche Antonio Conte aveva espresso in passato il desiderio di testare l’esterno dell’Atalanta in Nazionale, opportunità che gli avrebbe concesso volentieri anche Ventura, ma quelle poche presenze con l’Under20 del suo Paese natale hanno spazzato via in partenza le sue velleità.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Facebook Alejandro Gomez

Lascia un commento

Top