Calcio, Serie A 2016-2017 – Quattordicesima giornata: Inter-Fiorentina 4-2, spettacolo a San Siro ed un grande Mauro Icardi

Mauro-Icardi-inter-calcio-foto-facebook-icardi.jpg

Grande spettacolo a San Siro nell’ultimo incontro della quattordicesima giornata di Serie A 2016-2017 tra Inter e Fiorentina. Si impongono i neroazzurri 4-2 grazie ad una partenza da urlo nel primo tempo: tre gol in 19′ firmati da Brozovic, Candreva ed Icardi (di pregevolissima fattura la realizzazione dell’argentino). Uomini di Stefano Pioli che sfiorano anche il poker ma subiscono nel loro momento migliore la rete di Kalinic abile a reggere l’impatto fisico con D’Ambrosio e freddo davanti ad Handanovic con un preciso diagonale. Sul finire dei primi 45′ Icardi in contropiede viene fermato da Gonzalo Rodriguez, espulso per fallo da ultimo uomo. Episodio assai contestato dalla panchina viola.

Il secondo tempo è bellissimo: squadre spaccate in due con la Fiorentina in inferiorità numerica avanti in cerca della seconda realizzazione ed i padroni di casa in contropiede molto pericolosi. Nei continui ribaltamenti di fronte è Ilicic a concretizzare al 62′ per i viola, aprofittando di un erroraccio di Handanovic. Negli ultimi 20 minuti tutte e due le compagini concedono tantissimo ed il neo subentrato Joao Mario sbaglia un gol già fatto. I milanesi soffrono tantissimo a centrocampo la tecnica dei palleggiatori gigliati ma ci pensa il Panzer Icardi a chiuderla nei minuti di recupero che sfrutta la respinta corta di Tatarusanu sulla conclusione di Perisic.

Arriva il fischio finale di Antonio Damato, l’Inter sale a 21 punti (nona posizione) scavalcando proprio la Fiorentina ferma a 20.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

pagina FB Mauro Icardi

Lascia un commento

Top