Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018: va a completarsi la quarta giornata. In campo i campioni d’Europa

Portogallo-4-calcio-foto-twitter-euro-2016.jpg

Ultima parte della quarta giornata per le qualificazioni ai Mondiali di calcio di Russia 2018: va a concludersi il weekend con altre otto partite. Tanti match interessanti: in campo anche i campioni d’Europa del Portogallo. Andiamo a vedere cosa ci attende in questa domenica.

Ore 18

Bulgaria-Bielorussia (Gruppo A)

Entrambe sembrano già essere fuori dalla lotta per le posizioni di vertice del raggruppamento che vede già la Francia fuggire e Svezia ed Olanda giocarsi il posto per i play-off. I bulgari sono a quota 3 punti, i bielorussi addirittura a 2. Una vittoria potrebbe servire a poco.

Cipro-Gibilterra (Gruppo H)

Sfida tra i due fanalini di coda del raggruppamento. Entrambe ferme a quota 0, la prima con 0 reti fatte e 7 subite, la seconda con una differenza reti di -13. Favoriti ovviamente i padroni di casa, ma gli atleti di Gibilterra hanno una grande occasione per raccogliere i primi storici punti.

Lussemburgo-Olanda (Gruppo A)

Goleada prevista in favore degli orange che sembrano essere rinati con la nuova gestione. Bisogna vincere e bene per portarsi avanti nella battaglia per il secondo posto con la Svezia, sconfitta venerdì sera a Parigi con la Francia di Deschamps.

Svizzera – Far Oer (Gruppo B)

Gli elvetici sono sorprendentemente in vetta al raggruppamento che vede al via anche i campioni d’Europa del Portogallo. Non dovrebbero esserci problemi contro gli atleti delle Far Oer: serve però una vittoria netta per migliorare la differenza reti.

Ungheria – Andorra (Gruppo B)

Magiari ancora parzialmente in lotta per la qualificazione ai play-off: anche a loro serve una vittoria netta per migliorare la differenza reti in vista dello sprint finale. Partono nettamente favoriti, da seguire Szalai che è già a quota 3 reti.

Belgio – Estonia (Gruppo H)

Belgi ancora a punteggio pieno con tre vittorie in altrettante partite. 13 gol fatti, 0 subiti: girone sulla carta molto semplice che i diavoli rossi dovranno dominare. Favori del pronostico ovviamente anche contro gli estoni: si scateneranno Hazard e compagni?

Grecia – Bosnia Erzegovina (Gruppo H) 

Match davvero molto interessante: si sfidano i greci, primi a pari punti con il Belgio con tre vittorie in tre partite, e i bosniaci guidati dagli italiani Pjanic e Dzeko, reduci dalla disfatta proprio contro la compagine belga. Chi la spunterà?

Portogallo – Lettonia (Gruppo B)

Vogliono continuare la propria corsa verso i Mondiali i campioni d’Europa del Portogallo. Sulla carta anche questa potrebbe essere una partita da goleada: Cristiano Ronaldo vuole trascinare i propri compagni di squadra.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter UEFA Euro 2016

Lascia un commento

Top