Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018: tutti i match di giornata. Da seguire Spagna e Albania in chiave Italia

Sergio-Ramos-spagna-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Quarta giornata per i gironi di qualificazione ai Mondiali di calcio di Russia 2018. Dopo l’antipasto di ieri sera, saranno nove gli incontri in programma oggi: andiamo a vedere cosa ci aspetta oltre, ovviamente, all’appuntamento della nostra nazionale contro il Liechtenstein.

Austria-Irlanda (Gruppo D)

I precedenti sono praticamente tutti in favore degli austriaci che non perdono con l’Eire dal lontano 1963. Assolutamente da non sottovalutare però gli irlandesi che sono reduci da un ottimo periodo di forma, che li ha portati fino al secondo posto del girone. Alaba e compagni, invece, dovranno assolutamente migliorare la fase difensiva visto le tantissime reti subite.

Croazia-Islanda (Gruppo I)

Partita assolutamente da seguire, nonostante lo stadio a porte chiuse in Croazia dopo che la Uefa ha punito i cori discriminatori intonati dai tifosi in occasione delle partite contro Israele e Ungheria del marzo scorso. Sono entrambe prime a pari merito con due vittorie ed un pareggio in testa al girone, si giocano ovviamente la vetta. Da vedere le performance degli italiani Mandzukic e Perisic.

Georgia-Moldavia (Gruppo D)

I due fanalini di coda del raggruppamento. Un solo gol segnato e dieci subito per i moldavi, due sconfitte ed un pareggio per i georgiani padroni di casa che puntano decisi alla vittoria partendo nettamente favoriti.

Turchia-Kosovo (Gruppo I)

Dopo un Europeo giocato tutt’altro che bene, i turchi non sanno più vincere. Due pareggi e una sconfitta in questo start di qualificazioni ai Mondiali. Questa volta, visto anche il valore dell’avversario (un gol fatto e dieci subiti per il Kosovo), non si può assolutamente sbagliare.

Albania-Israele (Gruppo G)

Clicca qui per la presentazione del match. 

Galles-Serbia (Gruppo D)

I gallesi, autentica sorpresa degli Europei di Francia, guidati dal proprio fenomeno Gareth Bale, vanno a caccia di punti contro una Serbia che sta stupendo tutti con sette punti in tre partite. Da seguire Dusan Tadic, stella del Southampton, rivale dell’Inter in Europa League.

Spagna-Macedonia (Gruppo G)

Match importantissimo in chiave Italia. Gli azzurri dovranno vincere (e bene) con il Liechtenstein, ma dare uno sguardo anche alla prestazione degli iberici. Nettamente favorite le Furie Rosse, i macedoni guidati da Pandev e Nestorovski, attaccanti di Genoa e Palermo, proveranno a fare lo sgambetto che stava quasi riuscendo con l’Italia.

Ucraina-Finlandia (Gruppo I)

Poco vincente, ma ancora imbattuta la squadra guidata da una vecchia conoscenza del calcio italiano: Andrij Shevchenko. Tre partite, due pareggi e una vittoria: vorrà vincere in casa con i finlandesi per sfruttare lo scontro diretto tra Croazia e Islanda per provare a riportarsi in corsa per i playoff.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top