Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018: Albania-Israele in campo con l’ombra dell’ISIS

calcio-albania-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Mai banali le partite di Israele fuori casa. Il Ministero degli Esteri israeliano ha emesso un avviso di «minaccia altamente credibile» per quanto riguarda la prossima partita in programma in Albania invitando gli israeliani a non recarsi nei Balcani. Gli arresti di alcuni individui che si identificano con l’ISIS in procinto di pianificare un attentato hanno inoltre costretto le autorità albanesi a trasferire la partita dallo stadio di Scutari a quello di Elbasan.

OUTSIDER DEL GIRONE G Non una vigilia tranquilla dunque in quella che si prospetta una partita fondamentale per il gruppo G. Nel girone di  qualificazione iridata le due compagini sono appaiate a 6 punti, ad appena una lunghezza dalle prime dela classe Spagna e Italia. Entrambe le selezioni hanno conquistato due vittorie e incassato una sconfitta, con i padroni di casa reduci dal ko casalingo contro la Spagna. Vittoria di misura invece contro il Liechtenstein per gli israeliani, trascinati dall’attaccante del Brighton Tomer Hemed. 

LE PROBABILI FORMAZIONI Se dal ritiro degli ospiti nessuna notizia è trapelata riguardo alla formazione, l’allenatore delle aquile Gianni De Biasi pare intezionato a proporre un 4-5-1 con il portiere dell’Atalanta Etrit Berisha tra i pali, il terzino del Napoli Elseid Hysaj e il centrocampista del Pescara Ledian Memushaj. In attacco il ruolo di prima punta potrebbe essere ricoperto dall’attaccante dello Zurigo Armando Sadiku, pienamente recuperato da un infortunio e monitorato attentamente dal medico della nazionale Xhanluka Stesinës. Oltre a quelli citati tra le file albanesi sono presenti gli altri ‘italiani’ Thomas Strakosha (Lazio), Arlind Ajeti (Torino), Frédéric Veseli (Empoli), Migjen Xhevat Basha (Bari) e Rey Manaj (Pescara).

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto twitter uefa euro 2016

Lascia un commento

Top