Calcio femminile, Serie A 2016-2017: analisi, statistiche, pagelle e top 3 azzurre della quinta giornata

gabbiadini-calcio-femminile-foto-edoardo-gramignoli.jpg

La quinta giornata del campionato di calcio femminile di Serie A ha confermato la leadership di Fiorentina e Brescia, a punteggio pieno (15 punti). Le leonesse hanno sofferto non poco sul campo della neo promossa Jesina, trascinata da una grandiosa Valeria Monterubbiano (doppietta). Ci ha pensato Cristiana Girelli (doppietta) poi a riportare in carreggiata la macchina biancoblu, incamerando tre punti fondamentali per la lotta “Scudetto”, vista la vittoria delle viola contro il Mozzanica allo Stadio Bozzi di Firenze. Una prestazione di grande solità quella esibita dalle gigliate a cui è bastato il goal iniziale di Alia Guagni per decidere la sfida. 18 goal fatti e solo 2 subiti, certificano il primato delle toscane. Alle spalle del duo di testa, Verona e Tavagnacco continuano la loro rincorsa a quota 12 punti in graduatoria. Le veronesi, trascinate dalla solita, infinita, Melania Gabbiadini si sono imposte con un rotondo 5-0 contro il San Bernardo Luserna mentre le friulane grazie a Lana Clelland (capocannoniere del campionato con 10 reti) hanno servito il poker (4-1) a Cuneo. Rallenta un po’ il passo, invece, la Res Roma di Fabio Melillo (10 punti in graduatoria). Il pareggio interno 1-1 contro Chieti sa di beffa per il pari delle neroverdi di Giada Di Camillo allo scadere (rigore), dopo il vantaggio firmato da Flaminia Simonetti (rigore). Un peccato di inesperienza per la giovane compagine giallorossa che però non toglie nulla al brillante inizio di campionato delle capitoline. Degno di nota, infine, il primo successo stagionale del San Zaccaria, nello scontro “Salvezza” contro Como, in trasferta, che schioda dallo zero in classifica le ravennati.

LE PAGELLE

Lana Clelland 8: Ancora doppietta per la punta del Tavagnacco. 10 marcature stagionali ed una fame di goal inesauribile, riferimento indiscusso delle gialloblu.

Melania Gabbiadini 7.5: Un gol e tanta qualità nella prestazione di Melania. Il giovane gruppo delle scaligere ha bisogno di un punto di riferimento in campo ed capitan Gabbiadini ha risposto presente ancora una volta.

Cristiana Girelli 7.5: Nella sofferenza di una sfida, inaspettatamente, complicata, vien fuori la classe dell’attacante bresciana. Due realizzazioni che consentono al Brescia di tenere il passo della Fiorentina.

Valeria Monterubbiano 7.5: classe 1996, è lei la sorpresa del quinto torno. Con la sua doppietta fa sognare la Jesina contro le leonesse. Un altro prospetto interessante per il futuro del calcio femminile italiano.

San Bernardo Luserna 4: Passivo pesante quello subito dalla compagine allenata da Tatiana Zorri. Di sicuro, la trasferta di Verona era ai limiti del proibitivo ma l’atteggiamento poco propositivo giustifica l’insufficienza.

TOP 3 AZZURRE

Monterubbiano, Gabbiadini e Girelli non possono che meritarsi le tre nominations per questa quinta giornata.

 

Sabato, 12.11.2016 – 5. Giornata
14:30 h COMO S.ZACCARIA 0 – 1
14:30 h TAVAGNACCO CUNEO 4 – 1
14:30 h RES ROMA CHIETI 1 – 1
14:35 h JESINA BRESCIA 2 – 3
14:35 h FIORENTINA MOZZANICA 1 – 0
14:40 h AGSM VERONA S.BERNARDO LU. 5 – 0

 

CLASSIFICA SERIE A

Posizione Squadra Pts Pl W D L SF SA +/-
1 stesso (1) FIORENTINA 15 5 5 0 0 18 2 16
2 stesso (2) BRESCIA 15 5 5 0 0 15 4 11
3 stesso (3) AGSM VERONA 12 5 4 0 1 16 7 9
4 stesso (4) TAVAGNACCO 12 5 4 0 1 17 9 8
5 stesso (5) RES ROMA 10 5 3 1 1 9 5 4
6 stesso (6) MOZZANICA 6 5 2 0 3 8 10 -2
7 stesso (7) CUNEO 6 5 2 0 3 6 8 -2
8 stesso (8) CHIETI 4 5 1 1 3 4 15 -11
9 stesso (9) COMO 3 5 1 0 4 4 9 -5
10 stesso (10) S.ZACCARIA 3 5 1 0 4 7 13 -6
11 stesso (11) S.BERNARDO LU. 3 5 1 0 4 6 17 -11
12 stesso (12) JESINA 0 5 0 0 5 9 20 -11

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Edoardo Gramignoli

Lascia un commento

Top