Calcio, Champions League 2016-2017: Siviglia-Juventus 1-3 le pagelle. Leonardo Bonucci l’uomo della provvidenza e bianconeri agli ottavi di finale

calcio-leonardo-bonucci-juventus-fb-leonardo-bonucci.jpg

All’Estadio Ramón Sánchez Pizjuán, la Juventus di Massimiliano Allegri strappa una vittoria importantissima 3-1 contro il Siviglia nella penultima giornata del girone H. Tre punti che valgono il primato ai bianconeri e gli ottavi di finale, salendo così a quota 11 punti e scavalcando proprio gli spagnoli in classifica. Un match molto nervoso, con l’esplusione di Vazquez nel primo tempo, che ha visto i padroni di casa andare in vantaggio al 9′ grazie a Nico Pareja e poi gli juventini pareggiare con Claudio Marchisio al 47′ (rigore). Nella ripresa il successo è stato firmato da Leonardo Bonucci al 84′ e Mario Mandzukic al 93′.

LE PAGELLE

Buffon 6: Coperto sul tiro di Pareja, si fa trovare pronto quando è chiamato in causa.

Dani Alves 5.5: Tanti errori in fase di appoggio per l’esterno brasiliano. Poco preciso in fase diffensiva e nelle diagonali, non brilla nella serata di Siviglia.

Bonucci 6.5: L’uomo della provvidenza per Allegri. Secondo goal stagionale e primo in Champions, un siluro di sinistro che vale il raddoppio.

Rugani 5.5: Reo della respinta corta che favorisce la battuta al volo di Pareja non dimostra sufficiente personalità in campo.

Evra 5: Poco convincente la prova del terzino sinistro della Juventus. Tanti errori nelle rifiniture e chiusure, a volte, in ritardo costellano la brutta partita del francese. Sturaro al 73′: s.v.

Khedira 6: E’ il centrocampista più volitivo tra le fila juventine. Si fa vedere dai compagni e prova a rendersi pericoloso dalle parti di Sergio Rico. E’ da un’iniziativa del tedesco che si origina l’espulsione di Vazquez. Manca però della dovuta lucidità.

Marchisio 6: Freddo e fortunato nella realizzazione del rigore che vale il pari, più importante in interdizione che in costruzione.

Pjanic 5.5: Al di là di una conclusione nella ripresa, poco convincente la prestazione del centrocampista bosniaco. Non illumina la scena con alcuna giocata e perde troppi palloni nella zona nevralgica. Kean al 83′: s.v.

Cuadrado 5.5: Frenetico ed inconcludente il colombiano. Fin troppo nervoso nel corso della partita, non riesce mai a trovare il tempo giusto della giocata. Chiellini al 86′: s.v.

Mandzukic 6: Non la miglior serata per l’attaccante croato ma il tris che chiude il conto gli vale la sufficienza.

Alex Sandro 6: Tanta caparbietà e voglia di fare sulla fascia sinistra per il verdeoro ma poca concretezza.

All. Allegri 6: Porta a casa una vittoria importantissima ma la sua Juve, anche per le tante assenze, continua a non convincere sul piano del gioco.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina FB Leonardo Bonucci

Lascia un commento

Top