Calcio a 5, serie A: i migliori italiani del settimo turno. Crema ancora sugli scudi, Terenzi guida la rimonta del Latina

Micoli-Real-Rieti-calcio-a-5-foto-pagina-fb-divisione-calcio-a-5-800x533-800x533.jpg

Gerarchie confermate in classifica al termine del settimo turno del campionato di serie A. La Lollo Caffè Napoli continua a volare grazie alle reti dell’oriundo Manoel Crema, ex pilastro dell’Asti approdato tra le fila partenopee per spedire in orbita l’attuale capolista del torneo. Brasiliano di origine ma italiano d’adozione, Crema ha messo a segno altre tre reti in occasione della netta vittoria della Lollo Caffè in casa della Futsal Isola, ergendosi solitario in vetta alla classifica dei cannonieri con 11 gol all’attivo.

Alle spalle della squadra allenata da mister Cipolla, non molla il Pescara, corsaro sul campo del fanalino di coda Came Dosson, ancora fermo a quota 0 punti. Da segnalare, tuttavia, l’eccellente prestazione di Michele Bordignon, capace di mettere in difficoltà gli abruzzesi con due reti che hanno tenuto sulle spine i secondi della classe fino alle battute conclusive del match. Sono sempre gli oriundi a fare la differenza nel successo dell’Acqua&Sapone Unigross contro la Lazio per 4-0. Le reti di Julio de Oliveira e Murilo Ferreira Juliao hanno chiuso praticamente i giochi dopo appena 5 minuti del secondo tempo, rilanciando le ambizioni dei padroni di casa dopo un difficile avvio di campionato.

Torna al gol anche Marco Ercolessi, punto fermo della Nazionale con oltre 100 presenze all’attivo, autore della rete del momentaneo 3-2 in favore della Kaos Futsal contro la Luparense (match poi finito 4-4) e di una prestazione estremamente solida e convincente. Prosegue, intanto, la crescita di Mauro Castagna, le cui prodezze stanno lanciando in orbita la Ma Group Imola, autentica sorpresa del torneo. L’ennesimo timbro del giovane talento entrato da poco nel giro della Nazionale, infatti, ha consentito ai sammarinesi di espugnare il campo della Cioli Cogianco e di tenersi in scia di Napoli e Pescara.

Una menzione speciale, infine, la merita Andrea Terenzi, che ha dato il via all’impetuosa rimonta dell’Axed Group Latina nel derby contro il Real Rieti, trascinando la sua squadra verso la vittoria in una delle partite più rocambolesche dell’intera stagione.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Divisione Calcio a 5

 

Lascia un commento

Top