Boxe: Mohammed Obbadi campione dell’Unione Europea

Boxe-Mohammed-Obbadi.jpg

Il PalaSport di Manzano, in provincia di Udine, ha incoronato sabato sera l’italo-marocchino Mohammed Obbadi, divenuto il nuovo campione dell’Unione Europea dei pesi mosca, lasciata vacante dallo spagnolo Ángel Moreno. Il toscano d’adozione ha così mantenuto il proprio score immacolato, portandosi ad undici vittorie in altrettanti match disputati in carriera, spezzando la resistenza del veterano rumeno Silvio Olteanu, già campione europea ma oramai nella fase calante della sua carriera. Per lui si tratta dell’undicesima sconfitta a fronte di sedici vittorie ed un pareggio, ma soprattutto il trentottenne ha perso cinque degli ultimi sette match combattuti.

Per quanto riguarda la svolgimento dell’incontro, questo è stato quasi tutto appannaggio di Obbadi, apparso in difficoltà solamente nel corso della sesta delle dodici riprese in programma. Il verdetto finale è di 116-112, 118-109, 114-114 per Obbadi, con un margine che probabilmente sarebbe potuto essere ancora più netto. Ora il ventitreenne Obbadi potrebbe tentare la sfida al campione europeo della categoria, il francese Vincent Legrand, venticinquenne che ha conquistato la cintura proprio la settimana scorsa con un successo ai punti sul bielorusso Valery Yanchy. Già campione dell’Unione Europea a due riprese, il pugile di Calais vanta un’invidiabile record di ventiquattro vittorie in altrettanti incontri disputati da professionista, di cui quattordici chiusi prima del limite.

Ricordiamo che il match verrà trasmesso lunedì in differita su SportItalia alle ore 12:20.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Mohammed Obbadi (Facebook)

Lascia un commento

Top