Boxe: Ballisai battuto da Mendy, Hamadouche campionessa mondiale

Boxe-Yvan-Mendy.jpg

Quarta sconfitta in carriera per Massimiliano Ballisai, pugile piemontese che ieri sera ha affrontato il francese Yvan Mendy per la conquista della cintura intercontinentale IBF dei pesi leggeri. Il trentunenne Ballisai, che in carriera vanta anche venti vittorie, non è riuscito a contenere il padrone di casa, pugile da trentasei vittorie, quattro sconfitte ed un pareggio. Il match è durato solamente cinque riprese. Lo sconfitto non ha nascosto la propria delusione, espressa con un post du Facebook: “Sono davvero dispiaciuto per come è andato a finire il match e per la mia prestazione, vi faccio le mie più sincere scuse“.

La serata della Halle Georges Carpentier di Parigi ha visto anche altre due importanti vittorie per i pugili francesi: Guillaume Frenois ha conquistato il titolo europeo dei pesi superpiuma, imponendosi ai punti sul connazionale Samir Ziani, mentre Maïva Hamadouche si è laurata campionessa mondiale IBF della stessa categoria ai danni dell’esperta Jennifer Salinas, statunitense che difende i colori della Bolivia, Paese di origine della famiglia.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top