Bob a 2, Coppa Europa: Patrick Baumgartner decimo a Sigulda

Baumgartner-Bob-Pier-Colombo.jpg

La stagione del bob ha preso ufficialmente il via a Sigulda (Lettonia) con la prima tappa della Coppa Europa 2016-2017. Il successo è andato al padrone di casa Oskars Kibermanis (frenatore Matiss Miknis) davanti al connazionale Ugis Zalims (Daumants Dreiskens): i due equipaggi baltici sono stati separati da appena un decimo. Completa il podio la Germania con la coppia formata da Richard Oelsner ed Alexander Schueller (+0.52).

Discreta decima piazza per l’azzurro Patrick Baumgartner, coadiuvato da Costantino Ughi. Il classe 1994 rappresenta certamente il prospetto più interessante per l’Italia in ottica futura. Attualmente, tuttavia, resta decisamente importante il tallone d’Achille della fase di spinta, dove oggi ha accusato ben 3 decimi di distacco da Kibermanis: una vera e propria enormità. Se l’altoatesino non compirà un deciso salto di qualità in questo particolare, difficilmente potrà risultare competitivo in Coppa del Mondo, pur essendo dotato di buone qualità di guida. In gara erano presenti anche Simone Fontana e Mattia Variola, tredicesimi.

Ricordiamo che l’Italia non prenderà parte alle prime tappe stagionali di Coppa del Mondo a causa dell’infortunio muscolare che ha colpito Simone Bertazzo, il quale spera di poter essere pronto per inizio gennaio. Il 34enne di Pieve di Cadore potrebbe venire affiancato da Giuseppe Gibilisco, campione del mondo di salto con l’asta ai Mondiali di atletica 2003 che, di recente, ha intrapreso una nuova avventura nel mondo dei budelli.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

Top