Basket, ottava giornata Serie A 2016/2017: Avellino sbanca Sassari nell’anticipo di mezzogiorno

basket-obasohan-avellino-supercoppa-foto-valerio-origo.jpg

La Sidigas Avellino continua il suo campionato di vertice, superando nell’anticipo di mezzogiorno dell’ottava giornata il Banco di Sardegna Sassari. La Dinamo davanti al proprio pubblico cede 75-70 in un finale che ha premiato la maggior lucidità e tranquillità dei campani.

Inizio subito scoppiettante per gli ospiti che partono 10-0 e alla prima sirena sono avanti 24-16. La partita sembra in controllo per Avellino ed invece Rok Stipcevic guida la rimonta di Sassari. Nove punti per il croato nel solo secondo quarto e all’intervallo la squadra di Pasquini è avanti 41-35. Nel terzo quarto la Sidigas riesce ad accorciare e si entra negli ultimi dieci minuti con i padroni di casa avanti solo di due punti. Si entra negli ultimi dieci minuti e si scatenano Adonis Thomas e Levi Randolph, 16 punti in due, e soprattutto il finale di partita  è tutto di Marco Cusin, che prima si inventa un clamoroso canestro con fallo (libero non realizzato) e poi è glaciale dalla lunetta a nove secondi dalla fine.

Grande partita di Adonis Thomas con 21 punti e poi di Joe Ragland e Levi Randolph, entrambi con 18 punti; mentre in casa Sassari il migliore è Rok Stipcevic con 18 punti.

Questo il tabellino della partita

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – SIDIGAS AVELLINO 70-75 (16-24; 25-11; 14-18; 15-22)

Sassari: Stipcevic 18, Lydeka 10, Johnson Odom 9

Avellino: Thomas 21, Ragland 18, Randolph 18

 

CLASSIFICA: Milano14, Reggio Emilia, Avellino* 12, Caserta 10, Sassari*, Venezia, Capo d’Orlando 8, Brindisi, Torino, Trento, Brescia*, Varese* 6, Pistoia, Cantù, Pesaro 4, Cremona 2

*una partita in più

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

foto Valerio Origo

Lascia un commento

Top