Basket, Nba 2016/2017: i risultati di sabato 26 novembre. Vincono Warriors e Spurs, sorride Belinelli.

basket-kawhi-leonard-fb-san-antonio-spurs.jpg

Continua la striscia vincente dei Golden State Warriors, che ottengono l’undicesima vittoria consecutiva, superando alla Oracle Arena i Minnesota Timberwolves 115-102. Grande prova di Steph Curry, che mette a refertto 34 punti, e di Kevin Durant, autore di una doppia doppia da 28 punti e 10 rimbalzi. Agli ospiti non bastano i 31 punti di Zach LaVine.

Sorridono anche i San Antonio Spurs, che continuano ad essere imbattuti nel loro “tour” ad est. La squadra di Greg Popovich dopo le vittorie su Charlotte e Boston, supera anche gli Washington Wizards 112-100 grazie soprattutto ai 24 punti di LaMarcus Aldridge e ai 20 punti di Tony Parker.

Non fa quasi ormai più notizia la tripla doppia di Russell Westbrook. Questa volta sono 17 punti, 13 rimbalzi e 15 assist per la stella degli Oklahoma City Thunder, che si impongono agevolmente in casa 106-88 contro i Detroit Pistons.

C’era anche un po’ d’Italia nella notte NBA, visto che è sceso in campo Marco Belinelli. Per la guardia azzurra 5 punti, 2 rimbalzi ed 1 assist in 19 minuti di gioco nel successo dei suoi Charlotte Hornets contro i New York Knicks. Chiude il programma la vittoria esterna dei Memphis Grizzlies sul campo dei Miami Heat per 110-107 (Marc Gasol 28 punti)

Questi i risultati delle partite

Charlotte Hornets – New York Knicks 107-102
Washington Wizards – San Antonio Spurs 100-112
Miami Heat – Memphis Grizzlies 107-110
Oklahoma City Thunder – Detroit Pistons 106-88
Golden State Warriors – Minnesota Timberwolves 115-102

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top