Basket, Eurolega 2016/2017: la peggior Milano della stagione cade a Belgrado contro la Stella Rossa

alessandro-gentile-basket-milano-foto-origo.jpg

Si ferma dopo vittorie consecutive l’Olimpia Milano, che cade a Belgrado contro la Stella Rossa per 83-70. Brutta prestazione dell’Emporio Armani, probabilmente la peggiore di tutta la stagione, con la squadra di Repesa rimasta ingabbiata dall’affissiante difesa serba. Un ko che porta il record di Milano in perfetta parità (4-4) con la Stella Rossa che agguanta proprio la squadra italiana. 

Per la prima volta Milano segna meno di ottanta punti con l’attacco milanese che soffre la seconda miglior difesa della competizione. Il solo Alessandro Gentile chiude in doppia cifra (14 punti), con l’Olimpia che paga una serata negativa di Rakim Sanders (4punti) e Krunoslav Simon, sette punti a referto e autore del suo primo a canestro a tre minuti dalla fine dell’ultimo quarto. 

Dall’altra parte il mattatore della serata è Marko Simonovic, top scorer con 23 punti e assolutamente incontenibile dalla linea dei tre punti con le sue bombe che hanno spaccato la partita. Buona gara anche per Nate Wolters che chiude con 14 punti, quasi tutti nell’ultimo quarto.

Milano comincia bene, ispirata dagli undici punti nel solo primo quarto di Gentile. L’Olimpia chiude avanti di cinque punti alla prima sirena e sembra proseguire il suo buon momento. Purtroppo da quel momento l’attacco milanese si inceppa e comincia lo show di Simonovic, che mette 14 punti prima dell’intervallo e guida il parziale di 23-13 che permette ai padroni di casa di essere avanti all’intervallo.

Al rientro in campo Milano continua a faticare e non riesce a sfondare la difesa serba. Il vantaggio della Stella Rossa continua ad oscillare tra i cinque e i dieci punti, ma l’Olimpia non dà mai la sensazione di riuscire a rientrare in partita. Anche nell’ultimo quarto Milano continua ad attaccare male e quando Simonovic schiaccia il +17 la partita è praticamente finita. Simon finalmente si sblocca e Abass porta l’EA7 sul -10, ma Wolters risponde colpo su colpo e la tripla quasi sulla sirena regala il +13 finale alla Stella Rossa
Questo il tabellino della partita

STELLA ROSSA BELGRADO – EMPORIO ARMANI MILANO 83-70 (14-19; 23-13; 17-14; 29-24)

Stella Rossa: Wolters 14, Dangubic 7, Mitrovic 2, Lazic 4, Simanic, Dobric, Simonovic 23, Jenikins 6, Goduric 5, Jovic 8, Kuzmic 6, Bjelica 8

Milano: McLean 3, Gentile 14, Hickman 4, Kalnietis 9, Raduljica 8, Dragic 9, Macvan 4, Pascolo, Cinciarini, Sanders 4, Abass 8, Simon 7

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTO di Valerio Origo

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top